Gossip e Tv

E’ guerra tra le sorelle Kim e Kourtney Kardashian

Kourtney Kardashian parla dopo che le sue sorelle, Kim Kardashian West e Khloé Kardashian, l’hanno accusata di non avere una forte etica del lavoro in un recente episodio di “Al passo con le Kardashian“. La star della reality si è difesa contro le accuse in una serie di tweet.

“Mi rendo conto che l’ attenzione in questo momento circonda la mia etica del lavoro e mi sento come se avessi bisogno di chiarire una cosa: anche crescere i figli è un lavoro”

, ha scritto Kourtney in un post su twitter.

“Ho deciso di concentrarmi sui miei figli e sul mio marchio di lifestyle, Poosh, che consiste nel trovare il TUO sano equilibrio per vivere la tua vita migliore. Non giudico nessuno che scelga una strada diversa e spero che anche tutti possano apprezzare le mie scelte”

, ha continuato la star del reality.

Lo scontro tra le sorelle Kardashian - Immagine web
Lo scontro tra le sorelle Kardashian – Immagine web

Kim e Kourtney Kardashian, lo scontro

Kourtney è mamma di Penelope ( 7 anni), Mason Dash (10 anni), e Reign Aston (5 anni). Durante la stagione 18 di “Al passo con le Kardashian”, Kourtney e Kim hanno avuto un litigio aggressivo riguardo il modo di girare il loro reality. All’inizio di questa settimana, Kim ha ammesso che la loro discussione sia diventata “piuttosto intensa” e che le due hanno dovuto prendersi una pausa dalle riprese.

“Ho sentito molto risentimento accumulato da Kourtney, e ho la sensazione che lei non voglia più filmare”

, ha riferito il fondatore di SKIMS a Jimmy Fallon in un episodio di The Tonight Show di lunedì scorso.

Il litigio ha creato un punto di rottura per Kourtney, che non sentendosi accettata in questo ambiente, ha deciso di fare un passo indietro riguardo le riprese e di decidere solo cosa far vedere.

Back to top button