Food

Katy Perry è la protagonista del nuovo spot di Just Eat

Adv

Dopo Snoop Dogg, è la volta della collega Katy Perry. La cantante, infatti, è stata scelta dal colosso dell’app di food delivery Just Eat come testimonial della nuova campagna “Qualcuno ha detto Just Eat?”.

Lo spot, realizzato dal regista Dave Meyers, che aveva precedentemente diretto i video dei brani della cantante Swish Swish e Firework, è in perfetto stile Katy Perry: si vede infatti un courier di Just Eat giungere all’appartamento della cantante, arredato come se fosse una gigantesca casa delle bambole. Katy Perry fa poi un giro del mondo fiabesco e gastronomico, tra costumi favolosi e pupazzi che suonano il piano.

Katy Perry arriva come testimonial di Just Eat dopo Snoop Dogg, una vecchia conoscenza della cantante. I due, infatti, si conoscono poiché avevano collaborato al brano California Gurls, uno dei primi pezzi di successo dell’artista. Una sorta di passaggio del testimone tra i due artisti, che segna una collaborazione che in qualche modo prosegue spedita negli anni.

Katy Perry ha un potere da star ineguagliabile e la sua natura giocosa si sposa perfettamente con la nostra. È la partnership perfetta per continuare a costruire il legame istintivo tra Just Eat e la gioia del food delivery.

Tiziana Bernabè, Senior Marketing Lead Italy di Just Eat

E a proposito della collaborazione, la cantante ha aggiunto:

Lavorare con Just Eat è stata un’esperienza davvero piacevole e spontanea. Per coincidenza, la maggior parte dei miei dischi e dei miei periodi musicali hanno cavalcato il tema del cibo, dalle fragole, alle mentine e ora i funghi. Ordinare cibo a domicilio è una mia abitudine del sabato sera; quindi, è stato divertente portare questo aspetto in un video che è una combinazione delle cose che contribuiscono a dar gioia alla mia vita: colori vivaci e sgargianti, abiti stravaganti e giochi di parole sul cibo cantati su una melodia accattivante.

Related Articles

Back to top button