Sport

Robert Kraft su Kaepernick: “Mi piacerebbe rivederlo in NFL”

Proprio nel momento in cui la questione sull’inno nazionale sembrava scemare, il proprietario dei New England Patriots, Robert Kraft, torna a parlare di Colin Kaepernick.

In un’intervista rilasciata al New York Times ha infatti dichiarato: “Lasciatemelo dire: mi piacerebbe davvero tanto rivederlo giocare in campionato“.

Al momento, non sembra comunque esserci un avvicinamento dell’ex 49ers al team di Foxborough.

L’NBC, lo scorso 20 settembre, riportò la notizia di un interessamento a Kaepernick da parte dei Raiders e dei Patriots.

Mark Geragos, procuratore del giocatore, dichiarò infatti che vi erano le possibilità di un probabile arrivo del quarterback alla corte di Bill Belichick.

Kraft ha però ripetuto, durante l’intervista al NY Times, che quelle erano delle semplici voci e che non c’è mai stato nulla di concreto tra le parti, anche se non ha voluto soffermarsi a parlare di questo argomento.

Kaepernick, inoltre, ha citato in giudizio l’NFL per collusione e con molta probabilità nessun team è disposto ad offrirgli un contratto prima della sentenza definitiva.

Ed è in dubbio anche che, a questo punto, Kaepernick voglia davvero tornare a giocare in NFL.

Per il momento, ha dalla sua parte un estimatore in più.

Leggi anche: L’NFL ha effettuato una donazione per uno studio sulla CTE – Chi è il peggior head coach nella storia dell’NFL?

Back to top button