Cinema

John Krasinski dirigerà un film sui mostri della Universal

La trattativa è in corso tra John Krasinski e la Blumhouse, tra i nomi in elenco spiccano anche il regista Paul Feig e l’attrice Elizabeth Banks per la rinascita del brand sui Mostri della Universal.

John Krasinski

Lo abbiamo imparato a conoscere grazie alla grandissima sere tv con Steve Carell, The Office. John Krasinski è Jim, l’impiegato che guarda sempre in telecamera per evidenziare i momenti più divertenti della serie e renderli ancora più esilaranti. Il suo percorso da attore è continuato con numerosi film e con la serie tv Jack Ryan, di Amazon Prime.

Ha esordito come regista nel 2008 con Brief Interviews with Hideous Men, nel 2018 ha diretto A Quiet Place, in cui recita accanto alla moglie Emily Blunt, per poi ritornare con A Quiet Place II, in uscita nel 2020. L’idea iniziale di Krasinski era di un film unico, in seguito al successo della pellicola è arrivato il sequel. Attualmente il regista ed attore starebbe addirittura prendendo in considerazione l’idea di una trilogia.

John Krasinski dirigerà un film sui mostri della Universal Immagine dal web
Immagine dal web

È di questi giorni la notizia che John Krasinski sarebbe in trattativa con la Blumhouse per dare nuova vita al franchise dei mostri della Universal. Precedentemente si riteneva che Krasinski avesse lavorato ad un progetto che si riteneva essere un reboot di The Bride of Frankenstein nel 2019. Il progetto è stato portato alla produttrice Amy Pascal, già in accordi con la Universal, la quale ha deciso di trattare nuovamente i suoi mostri.

Dopo l’esperienza di A Quiet Place parte uno e due Krasinski ha creato brillantemente un predente Horror nella sua carriera da regista, così la produzione ha deciso di contattarlo. Insieme a lui il regista Paul Feig e la regista e attrice Elizabeth Banks formano una lista di nomi affidabili che possono farci ben sperare per il franchise.

Seguici su Facebook

Leggi anche: Ultras, online il trailer ufficiale del film sul violento gruppo di tifosi

Back to top button