CalcioSport

Krunic in uscita: la Sampdoria vira sul calciatore del Milan

La Sampdoria è alla caccia di un centrocampista per rinforzare la rosa di Claudio Ranieri in vista della prossima stagione. I blucerchiati, dopo la cessione di Linetty al Torino, devono rimpiazzare il polacco a centrocampo. Dopo la suggestiva pista di nome Adrien Silva, che non è ancora del tutto svanita, i blucerchiati sembrano aver messo gli occhi sul centrocampista di proprietà del Milan Rade Krunic.

L’ex Empoli potrebbe rilevarsi un rinforzo utile e pronto a fare bene. Il bosniaco, nella passata stagione, non è riuscito a ritagliarsi molto spazio con la maglia rossonera e dopo l’arrivo di Tonali alla corte di Pioli è stato messo sul mercato. La Sampdoria è attenta e guarda interessata in attesa di capire come affondare il colpo. Il profilo del classe 1993 interessa ai blucerchiati e potrebbe essere una pedina importante all’interno dello scacchiere tattico del tecnico Claudio Ranieri. C’è da tener conto però della concorrenza di altri club per il centrocampista rossonero.

Il centrocampista in forza al Milan Rade Krunic interessa alla Sampdoria come sostituto di Linetty.
Il centrocampista in forza al Milan Rade Krunic interessa alla Sampdoria come sostituto di Linetty. Photo Credit: milanlive.it Getty Images

Krunic, non c’è solo la Sampdoria

Il centrocampista Rade Krunic è in uscita dal Milan. Come detto, la Sampdoria del presidente Massimo Ferrero è attiva sul calciatore: gli uomini mercato dei liguri vogliono regalare un centrocampista di qualità a mister Claudio Ranieri. Come riportato da sampnews24.com, il club ligure non è l’unico a voler acquistare il bosniaco. Infatti, proprio il Torino, che qualche settimana fa ha ufficializzato l’arrivo di Linetty dalla Samp, e il Friburgo sembrano interessati al giocatore. C’è, quindi, da superare lo scoglio della concorrenza per garantirsi le prestazioni di Krunic. Concorrenza italiana e soprattutto estera, con il club tedesco che vuole portare a tutti i costi in Bundesliga il talento ex Empoli.

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

Back to top button