Formula 1Motori

La Formula Uno sbarca in Florida: ufficiale il GP Miami

È di pochi giorni fa l’annuncio ufficiale di un nuovo Gran Premio negli Stati Uniti. La nuova tappa, inserita nel calendario del Mondiale Formula Uno 2022, si correrà in Florida con un accordo valido per 10 anni: le monoposto sbarcheranno sul circuito del GP Miami.

GP Miami 2022: quando si correrà

Dall’inizio del prossimo anno avverranno molti cambiamenti, sia per quanto riguarda i regolamenti tecnici sia per le nuove piste da aggiungere al calendario. Tra queste è ormai ufficiale l’arrivo del Gran Premio di Miami a partire dalla stagione 2022. Ancora incerto il periodo dell’anno in cui disputare la corsa, forse in primavera, dopo il GP di Montreal oppure nella fase finale quando si disputeranno le gare di Austin, Città del Messico e San Paolo del Brasile. Con ogni probabilità la pista sarà centrata nella zona di Miami Gardens attorno all’Hard Rock Stadium.

Caratteristiche del tracciato

Già nota anche la mappa: il circuito sarà lungo 5,41 km con 19 rettilinei. Una pista sinistrorsa con molte zone veloci che offrirà certamente più possibilità di sorpassi ai piloti impegnati sul tracciato. Il GP Miami sarà l’undicesima località interessata dalla Formula Uno negli Stati Uniti dopo Riverside, Sebring, Watkins Glen, Long Beach, Las Vegas, Detroit, Dallas, Phoenix, Indianapolis e Circuito delle Americhe ad Austin. Con l’annuncio della nuova pista anche le dichiarazioni di Stefano Domenicali, CEO F1:

“Siamo entusiasti di annunciare che la Formula 1 correrà a Miami a partire dal 2022. Lavoreremo a stretto contatto con la squadra dall’Hard Rock Stadium e dalla FIA al assicurare che il circuito offra gare sensazionali ma lasci anche un contributo positivo e duraturo per le persone che ci vivono”.

Sara Di Renzo

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button