Pallavolo

La Superlega della Consar Ravenna

8 aprile 2020. Cala ufficialmente il sipario sul campionato della Superlega. I ragazzi della Consar Ravenna, con otto partite vinte, portano a casa un buon sesto posto. Al termine dei giochi, la squadra ha rivolto ai suoi ragazzi un grandissimo ringraziamento. I risultati ottenuti dai giovani sono stati ottimi: buone possibilità di ottenere i play off in Superlega e la conquista, durante la stagione, dei quarti di finale in Coppa Italia. Tutto merito della società,insomma, e della sua decisione di fare affidamento su una rosa giovane e vivace.

La stagione della Consar Ravenna

Ottobre: il primo turno parte con Ravenna – Trentino perso 3-0, a seguire Sora – Ravenna vinta 3-1.
Novembre: in sei match solo una vittoria: Power Volley – Ravenna 3-0, Ravenna – Modena 3-0, Volley Milano – Ravenna 3-1, Top Volley – Ravenna 0-3, l’unica vinta; Ravenna – Lube 2-3 e infine Sir – Ravenna 3-0.
Dicembre si conclude con un parimerito: due partite vinte e due perse. Callipo – Ravenna 3-2, Ravenna – Padova 3-0, mentre le sconfitte: Gas Sales – Ravenna 3-2 e Trentino – Ravenna 3-0 , la prima del ritorno.
A gennaio, il nuovo anno comincia con una vittoria e due sconfitte: Ravenna – Sora 3- 2, Power Volley – Ravenna 3-0 e Modena – Ravenna 3-0.
Febbraio: Ravenna – Volley Milano 3-1, Ravenna – Top Volley 3-1, Lube – Ravenna 3-0 e Ravenna – Sir 1-3. Dopo i diversi rinvii per Covid-19, l’unica partita disputata a marzo è stata Ravenna – Callipo, vinta 3-2. Qui termina il campionato.

La Superlega della Consar Ravenna
Photo Credit: Official Facebook Account Porto Robur Costa Ravenna

Il match degno di nota: Consar Ravenna – Tonno Callipo

Consar Ravenna ha chiuso la sua stagione il quattro di marzo, in una lunghissima partita contro Tonno Callipo. Il match è durato due ore e mezza e ha tenuto tutti col fiato sospeso, essendo stato combattuto sul filo dei punti. Protagonista della partita è stato Francesco Recine, numero nove del Ravenna. Nel primo set solo un ace di assaggio, l’ingresso in campo del finale del secondo set giocato punto-punto e un muro vincente ne terzo set, per poi essere titolare dal quarto set. Recine ha spiazzato tutti, mettendo a segno, ngli ultimi due set, un totale di quattordici punti. Si riconferma invece fuoriclasse, l’opposto numero dieci Vernon-Evans Sharone con 28 punti totali.
I parziali della partita: 25-20, 24-26, 18-25, 25-22, 15-13.

La Superlega della Consar Ravenna
Photo Credit: Porto Robur Costa Ravenna Official Website

Il roster dei giocatori

Ecco i talenti che formano la squadra del Consar Ravenna:
1 Stefani Tommaso (Opposto), 2 Cortesia Lorenzo (Centrale), 4 Ter Horst Thijs (Schiacciatore), 5 Kovacic Jani (Libero), 8 Saitta Davide (Palleggio), 9 Recine Francesco (Schiacciatore), 10 Vernon-Evans Sharone (Opposto), 11 Grozdanov Aleks (Centrale), 12 Batak Aleksa (Alzatore), 13 Bertolozzo Matteo (Centrale), 14 Marchini Stefano (Libero), 15 Lavia Daniele (Schiacciatore), 17 Alonso Arce Roamy Raul (Centrale), 22 Cavuto Oreste (Schiacciatore).

La Superlega della Consar Ravenna
Photo Credit: Official Facebook Account Porto Robur Costa Ravenna

I migliori del 2019/2020

In pole position Daniele Lavia con le sue 175 ricezioni, seguono Aleks Grozdanov Lorenzo Cortesia con rispettivamente 43 e 42 muri vincenti . Indispensabile la presenza di Sharone Vernon-Evans con il suo totale di punti fatti, composto per lo più da attacchi vincenti che degli ace. Per quanto riguarda la squadra? Detiene il primato nella classifica delle ricezioni perfette: 448; il secondo posto nella classifica dei muri: 183; il quinto posto nei punti totali 427 e negli attacchi vincenti: 988. Dati a ulteriore conferma della bella stagione giocata dalla squadra.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter!

Back to top button