Pallavolo

Lardini Filottrano e Argos Volley, non più serie A

La pandemia di Sars-CoV-2 ha piegato l’economia di molti, forse troppi, settori. Tra i settori colpiti dalla crisi econonomica c’è anche lo sport. Nella pallavolo infatti, molte società non hanno fondi a sufficienza per partecipare al prossimo anno sportivo nella massima competizione. Tra queste, Lardini Filottrano e Argos Volley.

Lardini Filottrano e Argos Volley, non più serie A
Photo Credit: Filottrano Volley Official Facebook Account

Lardini Filottrano

Filottrano Volley, dopo aver concluso ad aprile la stagione 19/20 in dodicesima posizione, guardava già alla stagione 20/21. A maggio infatti, la società parlava di un progetto per il nuovo anno con CBF Balducci Helvia Recina Macerata. L’obiettivo per le due società era ripartire insieme in una strada comune in serie A e a livello giovanile. Nonostante l’entusiasmo però, dopo solo undici giorni, Filottrano pubblica sulla sua pagina ufficiale un altro comunicato. Le strade della Polisportiva Filottrano Pallavolo e dell’Helvia Recina Macerata non convergeranno nel progetto 2020/21. La squadra, piegata dalle difficoltà economiche, non può mantenere l’impegno preso in precedenza, almeno per quest’ anno. Ecco le parole rilasciate sul profilo ufficiale della società:

Un passo indietro, con la speranza di poterne fare due in avanti nel prossimo futuro. Con enorme dispiacere le strade della Polisportiva Filottrano Pallavolo e dell’Helvia Recina Macerata non convergeranno nel progetto ideato e condiviso, non almeno nella prossima stagione: la Lardini Volley infatti non accompagnerà la CBF Balducci nel prossimo campionato di serie A2. La complicata congiuntura economica e le difficoltà acuitesi nelle ultime settimane nel reperire risorse, non consentono in questo momento al Club filottranese un’equa partecipazione e sviluppo di un progetto sportivo che è stato fortemente voluto e sul quale è stato investito grande impegno.

Lardini Filottrano e Argos Volley, non più serie A
Photo Credits: Argos Volley Sora Official Facebook Account

Argos Volley

Sorte simile per Argos Volley. Anche la società di Sora è stata vittima della crisi economica post pandemia. Lo scorso 29 maggio infatti, la società ha sganciato la bomba. L’amarezza e il dispiacere per non poter partecipare al campionato, sono espressi in cinque righe.

La società Argos Volley comunica di aver assunto la decisione, non certo facile, di rinunciare a iscriversi al prossimo campionato di SuperLega.
Ringraziamo di cuore tutti coloro che ci hanno fin qui accompagnato, sotto ogni profilo, in questo entusiasmante avventura. A loro chiediamo di comprendere una scelta che non sarebbe potuta essere diversa in questo particolare momento storico.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Adv
Adv
Adv
Back to top button