Basket

LBA, vittoria della Virtus Roma su Brescia nel segno di Campogrande: 19 punti

La Virtus Roma si impone sul parquet della Germani Basket Brescia, nell’anticipo valevole per la sesta giornata di LBA Serie A, con il risultato di 64-70. MVP della serata è Luca Campogrande, autore di una prestazione da 19 punti.

LBA, vittoria in rimonta per Roma: 64-70

Seconda affermazione stagionale per la Virtus Roma di Piero Bucchi contro una Germani Basket Brescia ottima nel primo quarto, ma via via sempre meno in partita nella restante mezz’ora di gioco. La gara si apre con la Virtus che decide di far scorrere i primi 24 secondi del match come segnale di protesta verso le difficoltà economiche in cui imperversa il consorzio capitolino. Sono poi i padroni di casa a prendere in mano i 10 minuti iniziali, toccando il massimo vantaggio di 11 punti. Prestazione degli uomini di Esposito che è destinata però a calare già dal secondo periodo, condito da soltanto 12 punti mentre la Virtus, guidata da un ottimo Campogrande, accorcia lo svantaggio portandosi all’intervallo con 7 lunghezze da recuperare.

Brescia ritorna in campo apparentemente con un altro piglio. I canestri di Moss e Crawford portano la Germani sul +9, ma i giallorossi sono duri a morire e mettono in scena un 8-0 (6 solo di Hunt) che permette prima di pareggiare poi di mettere la freccia. Sacchetti apre l’ultimo quarto con una tripla e il suo sembra un canestro di buon auspicio. La Leonessa si illude di aver sedato le armi dei suoi avversari, finché non ritorna sul parquet Campogrande. L’ex Brindisi, dopo essere stato preservato da coach Bucchi, segna l’inizio e la fine del 12-0 di parziale che regala la vittoria ai suoi compagni. Roma espugna il PalaLeonessa 64-70. Top Scorer di serata Luca Campogrande con 19 punti, mentre per Brescia il migliore è Mihailo Ristic (14).

Seguici su:

Pagina Facebook

Metropolitan Basket

Per altri articoli sul basket clicca qui

Back to top button