Cultura

“Le Corsaire”, il balletto classico ispirato al poema di Lord Byron

Nella rubrica settimanale Passi di Danza tratteremo del balletto classico “Le Corsaire”, basato sull’omonimo poema di Lord Byron, e musicato da Adolph Adam.

“Le Corsaire”, un balletto in tre atti

Le Corsaire photo credits wikipedia
Le Corsaire photo credits wikipedia

Le Corsaire” è un balletto in tre atti, rappresentato per la prima volta all’ Academia Royale de Musique di Parigi nel 1856. La vicenda ha inizio con alcuni pirati, che vengono sorpresi in mare da una tempesta, e naufragano su una spiaggia. Durante il primo atto alcune giovani donne greche giungono sulla spiaggia dove sono naufragati i pirati. In questo frangente Medora, una delle fanciulle greche, e il capitano dei corsari Conrad si innamorano. Mentre accade tutto questo giunge sulla spiaggia un gruppo di commercianti turchi, alla ricerca di prede da vendere come schiave. I commercianti catturano le giovani greche al mercante di schiavi Lankedem, mentre i corsari giurano di salvare le fanciulle.

Nel frattempo il Pascià Seid, un nobile turco, si reca al mercato di schiave per comprarne alcune da destinare al suo harem. Infine decide di comprare Gulnare, una delle giovani donne greche rapite sulla spiaggia. Il pascià vorrebbe comprare anche Medora, ma viene fermato da un misterioso commerciante che fugge con lei e le altre schiave. Si tratta di Conrad, che insieme ai suoi corsari riesce anche a catturare Linkedem. Nel secondo atto i corsari conducono Medora e le sue compagne nella loro caverna colma di tesori. Medora e Conrad si dichiarano reciprocamente il loro amore, mentre lo schiavo di Conrad giura di diventare schiavo devoto anche della donna.

Gli ultimi due atti

I tre ballano insieme il celebre Grand Pas Classique. Le altre fanciulle chiedono a Medora di intercedere con i pirati per essere liberate dai pirati. Nasce uno scontro, alla fine del quale Conrad riesce a liberare le donne. Nel frattempo Lankedem, che ha assistito alla scena, decide di accordarsi con Birbanto, compagno corsaro di Conrad. In cambio della libertà Lankedem consegna a Birbanto una pozione magica che, spruzzata su un fiore, fa addormentare chiunque l’annusi. Lankedem offre un bouquet di fiori al re a Conrad, che si addormenta subito dopo averlo annusato.

I corsari approfittano della situazione per catturare Medora. Quando Conrad si sveglia giura di salvare nuovamente le donne. Durante il terzo atto Lankedem giunge presso il Pascià con tre donne che danzano un Pas de Trois Classique, noto anche come Grand Pas de Trois des Odalisques. In seguito tutte le donne dell’harem si uniscono insieme per danzare un Grand Ballabile, con il quale celebrano la bellezza di un giardino di piante e fiori magiche. Nel frattempo all’harem giungono misteriosi Pellegrini, guidati da Conrad travestito. I corsari riescono quindi a salvare le donne dell’harem, vendicandosi del Pascià e di Lankedem.

Sonia Faselli

Segui su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button