LeBron e Mbappè si scambiano le foto profilo: collaborazione in vista

Nella giornata di oggi gli utenti Instagram si sono posti un particolare interrogativo: sono sul profilo di LeBron James o di Kylian Mbappè? E in effetti la domanda pare più che lecita.
I due campioni si sono infatti divertiti a disorientare i propri followers, scambiando le loro immagini di profilo. Il motivo? Strettamente commerciale.

King James ci sorprende ancora

LeBron James ha il potere di sorprenderci in positivo da un bel po’ di anni. Dal periodo delle High School – in cui cresceva con appiccicata l’eticchetta di “The Choosen One” (Il prescelto) – fino alla scorsa notte in cui ha messo a referto 22 punti, 13 rimbalzi e 8 assist per regalare la vittoria ai suoi Lakers nella trasferta di Memphis. Il King non è però uno che ama accontentarsi. Oltre a divertire il mondo dominando i parquet, questa volta si è reso protagonista di una curiosa azione sui social network.

LeBron James ha deciso, infatti, di cambiare la sua foto profilo di Instagram. Nulla di strano, lo fanno tutti, ma il lesto mondo social si è però subito accorto di un’anomalia. Non figurava infatti nessuna immagine di LeBron con la canotta dei Lakers o con l’anello recentemente consegnatogli. Colpo di scena, nessuna foto del King. Il riquadro dedicato alla foto del suo profilo presenta ora l’immagine non sua ma di un altro grandioso personaggio dello sport: Kylian Mbappè, il calciatore francese Campione del Mondo con i Blues nel 2018, in forza al Paris Saint-Germain.

LeBron-Mbappè: partners… in shoes

Il motivo di questo simpatico omaggio tra i due assume una natura di tipo commerciale. La Nike ha deciso di unire il potere sportivo e mediatico dei due per lanciare un nuovo modello di LeBron 18. Le scarpe che portano il nome del 23 dei Lakers, presentano ora delle colorazioni influenzate dal gusto per l’abbigliamento di Kylian Mbappè. Il francese si è improvvisato stilista ridipingendole con i colori della bandiera francese e, soprattutto, aggiungendo le proprie iniziali (KM) come firma della versione prossima al lancio.
Lo stesso Mbappè non si è poi risparmiato al gioco “social” lanciato da James. Ora è infatti il volto del King a inpersonificare il campione del PSG.

Matteo Curreri

Seguici su:
Pagina Facebook Metropolitan Magazine
Pagina Facebook Metropolitan Basket
Per altri articoli sul basket clicca qui
Credit Image

© RIPRODUZIONE RISERVATA