Calcio

Lecce, con il Brescia è sfida salvezza per Liverani

Il Lecce si trova fuori dalla zona retrocessione e viene da tre risultati utili consecutivi. Sarà fondamentale mantenere questa striscia positiva nel prossimo match contro il Brescia.

Il Lecce domani pomeriggio, ore 15, si troverà davanti un Brescia in cerca di conferme. La squadra di Corini (tornato da poco sulla panchina della club), è riuscita a ritrovare la vittoria nell’ultimo match contro la Spal.

Lecce, la situazione

La squadra salentina, come detto, attraverso un discreto periodo di forma. Nelle ultime 3 partite di Serie A, ha ottenuto 5 punti. Ha sconfitto la Fiorentina e ha pareggiato con Genoa e Cagliari. L’ultima sconfitta risale al 10 Novembre quando gli uomini di Liverani si arresero alla Lazio. Il Lecce rende molto di più fuori casa rispetto che tra le mura amiche. Allo Stadio Via Del Mare, Falco e compagni hanno ottenuto solo 4 punti, mentre in trasferta il bottino è di 11 punti. La partita contro il Brescia sarà fuori casa, continuerà il trend positivo?

Lecce, Lapadula
In foto il diverbio fra Lapadula e Olsen che portò alla squalifica di entrambi.
Photo credit: La presse

Rientri importanti

Nell’ultima sfida pareggiata con il Genoa c’è stato un rientro fondamentale, quello di Falco. Il numero 10 ha contribuito al pareggio con un gol e un assist. Il ruolo del fantasista italiano all’interno di questa squadra è fondamentale, è lui che può fare la giocata decisiva. Un rientro, che invece tarda ad arrivare, è quello di Mancosu. Il giocatore italiano è altrettanto fondamentale per gli schemi di Liverani, probabilmente però non sarà disponibile nemmeno per questo match.

Non meno importante è il ritorno di Lapadula dopo la squalifica. L’attaccante vive un ottimo periodo di forma, si giocherà il posto da titolare con Babacar e La Mantia. Difficilmente in questo momento si può rinunciare a lui visto l’ottimo periodo pre-squalifica…

Lecce, Mancosu
Mancosu, capitano del Lecce
Photo credit: Getty images

Probabile formazione

Pochi sono i dubbi di Liverani. In difesa giocherà Rispoli, Meccariello probabilmente sarà ancora out. A centrocampo c’è un ballottaggio fra Tabanelli e Imbula, con il primo che dovrebbe spuntarla. Sulla trequarti con l’assenza di Mancosu ci sarà ancora Shakhov. Davanti, nonostante La Mantia stia offrendo buone prestazioni, difficilmente il tecnico rinuncerà a Falco e Lapadula.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell’Orco, Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis, Majer; Shakhov; Falco, Lapadula. All. Liverani.

Altre notizie sul calcio

La nostra pagina Facebook

Back to top button