Games

Legends of Runeterra: primi passi nel gioco

Legends of Runeterra, il gioco di carte sviluppato da Riot Games e ambientato nell’universo di League of Legends, è stato rilasciato in versione completa il 29 aprile.
Scopriamolo insieme.

Premessa: non sono un’esperta di giochi di carte, sia online che nella vita reale, al massimo ho giocato a Yu-Gi-Oh. Questo perché mi sono sempre sembrati molto molto complicati.
In questo articolo troverete le impressioni di una neogiocatrice del genere, l’obiettivo è rispondere a una domanda: Legends of Runeterra è adatto ai principianti?

Free-To-Play

La prima cosa che attira l’attenzione dei giocatori sul titolo è sicuramente il fatto che sia Free-To-Play, con contenuti acquistabili all’interno del gioco.
Ad una premessa del genere in molti, però, storcono il naso: “Sicuramente per farsi un mazzo decente si dovrà per forza acquistare i pacchetti”. Errato, totalmente errato.
In Legends of Runeterra le carte principalmente si acquistano attraverso le gemme, una valuta guadagnabile solo giocando, e riscattandole tramite le carte jolly, che sono degli oggetti particolari ottenibili accumulando punti esperienza.
Gli acquisti che si possono fare solo utilizzando soldi reali sono tutti quelli che riguardano l’estetica, quindi guardiani, emote, dorsi delle carte e così via, ininfluenti sulle partite in sé.
Tutti partono da una stessa base e hanno le stesse possibilità di progresso, non è assolutamente un gioco Pay-To-Win, caratteristica che ho decisamente apprezzato.

Legends of Runeterra - Photo credit: Riot
Dorsi delle carte – Photo credit: Riot

Iniziare…

Le meccaniche base di gioco sono decisamente semplici, anche perché Riot ti guida passo passo tramite un tutorial che non è possibile skippare, decisamente utile per i novizi del genere.
Il tutorial non ti insegna solo le basi, ma anche un pochino di tattica, in modo da potersi lanciare subito nelle sfide contro gli altri giocatori senza troppa difficoltà. Inoltre ti vengono da subito forniti dei mazzi adeguati per il multiplayer, senza bisogno di dover giocare ore con l’IA per accumulare carte al fine di creare un proprio mazzo all’altezza di quello degli altri giocatori.
Andando avanti nel gioco sarà comunque necessario crearsene uno proprio, dato che, salendo di livello, si sfideranno giocatori sempre più esperti e con mazzi personalizzati decisamente più forti di quelli di base, ma per quando arriverà quel momento avrete già guadagnato abbastanza carte senza troppa fatica (e senza spendere un centesimo).

Le sfide

Un altro dei punti positivi a favore di Legends of Runeterra è che, già dalla beta, ha un gran numero di giocatori. Questo perché ha attirato sia i giocatori di League of Legends che i fan dei giochi di carte online.
Tutto ciò fa in modo che ci sia sempre qualcuno da sfidare, indipendentemente dal vostro livello all’interno del gioco. Non vi troverete mai, quindi, a dover aspettare quantitativi di tempo indeterminati prima di iniziare una partita.
Decisamente un aspetto da non sottovalutare!

Legends of Runeterra Photo credit: web
Schermata di gioco – Photo credit: web

Ma quindi è adatto ai principianti?

In conclusione la risposta alla domanda iniziale è un grandissimo sì.
Legends of Runeterra è un gioco perfetto per entrare nel mondo dei giochi di carte. Il tutorial è chiarissimo, le meccaniche di base sono semplici e le strategie vi verranno in mente mano mano. Allo stesso tempo il gioco offre un livello di sfida adeguato, diverte sia i principianti che gli esperti del genere.
Inoltre, essendo gratuito ed essendo disponibile non solo per pc ma anche per mobile, potete coinvolgere facilmente amici e parenti e giocare tutti insieme online.
Io, personalmente, ci sono entrata in fissa e lo consiglio a tutti.

Legends of Runeterra - Photo credit: Riot
Un poro – Photo credit: Riot

E voi? Lo avete provato? Fatecelo sapere!

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

Federica Giorgi

Nata a Roma nel 1999. Studia Comunicazione, tecnologie e culture digitali alla Sapienza. Appassionata di cinema, serie tv, videogiochi, fumetti e tutto ciò che concerne l'universo Nerd.
Back to top button