Motori

Leon Haslam non idoneo: termina la stagione di Superbike per lui

Si conclude in modo amaro la stagione di Superbike per Leon Haslam, pilota della Honda che sarà costretto a fermarsi. Il centauro, infatti, non parteciperà al Gran Premio d’Indonesia per via del problema fisico riscontrato al braccio operato. Il corridore aveva dimostrato di andare forte in pista, ma lo sforzo ha riportato alla luce le cicatrici dell’intervento chirurgico: il dolore non gli consentirà di continuare in sicurezza.

Il messaggio di Leon Haslam: è ritiro

il numero 91 ha deciso di fermarsi qui, dopo un consulto medico e con l’intera squadra. Ecco le sue parole dalle quali, ovviamente, traspare un misto di dispiacere e frustrazione. Certe volte, però, è meglio non rischiare per tornare più in forma e forti di prima:

Sono veramente dispiaciuto – le sue parole – però non sono in grado di gareggiare. La pista si è rivelata fantastica, specialmente per la nostra Honda Fireblade. Sono entrato nei primi sei malgrado la sofferenza, rimediando solo tre decimi dal più veloce. Forse questo si è trattato del miglior venerdì mai avuto, infatti, mi dispiace dovermi fermare. Non avrei mmaginato di sentire così tanto male, oltre al fatto che ho poca forza- Ringrazio Honda e la squadra per la bellissima stagione”.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Facebook WorldSBK)

Back to top button