Gossip e Tv

Levante è incinta, l’annuncio social: chi è il fidanzato Pietro Palumbo

Levante è incinta, l’annuncio social: chi è il fidanzato, oggi Levante è felicemente legata all’avvocato siciliano Pietro Palumbo. I due stanno insieme da 2 anni, ma finora entrambi hanno mantenuto la loro liaison sotto il massimo riserbo.

“Cerco di proteggerlo, e le uniche foto che sono uscite sono state rubate. Ho peccato di ingenuità: mi sono fidata di una famigliola. Quando ho visto lei allontanarsi con il telefonino ho pensato: “Lasciamole il suo momento di gloria con gli amici su WhatsApp”. Non pensavo che avrebbe venduto le foto a un settimanale”, ha raccontato la cantante, che ha confessato di essere più innamorata che mai dell’avvocato siciliano dagli occhi blu.

Levante e Palumbo: il primo incontro

La stessa Levante ha confessato che il suo primo incontro con Pietro Palumbo sarebbe avvenuto in maniera del tutto casuale a causa di una serie di circostanze fortuite.

“È stato un grandissimo colpo di fortuna. Quella sera ero arrabbiatissima e un amico mi propose di uscire a mangiare. Poi ritrattò, si era scordato di una cena di compleanno. E lì mi sono trovata a tavola con questo dio siciliano, di una bellezza non comune. Ma la sua bellezza è quasi trascurabile rispetto all’animo che ha”, ha confessato la cantante.

Levante è incinta, l’annuncio social

Giugno è iniziato nel caos, così ti sei buttata a capofitto nella presentazione di “E questo cuore non mente” che ti ha portata in giro per l’Italia, negli studi televisivi, nelle radio, nelle case della gente che ha avuto il desiderio di ascoltare (e leggere) questa storia.
E’ arrivata l’estate nel mezzo di uno spavento gigantesco, la voce che manca, le corde vocali e le cisti congenite, la foniatria e la logopedia tutta (a quattro giorni dall’inizio dei live). Nessuna paura: è iniziato il tour ed è avvenuta la magia. Hai attraversato l’Italia e non c’è stato palco che ti abbia mai fermata, a saltare sorretta da altezze vertiginose, tra chitarre e tastiere, batterie e bassi, a danzare col filo del microfono, a tratti nastro della ginnastica ritmica, a volte lazo per catturare le emozioni da lanciare al pubblico.
E quando luglio è terminato è stato il tempo di agosto, nel caldo torrido delle tue radici, ancora in giro nella musica, un tuffo al mare e di nuovo pronti sul van per ricominciare a cantare, suonare, ballare, “volareoohooh”. Nel mezzo le foto, le pose, i set fotografici, le collaborazioni, Carmen e la sua arena, le novità e agosto se ne va, che settembre è l’inizio dell’anno e non si sognava altro che questo. Venezia è bella, come la prima volta. Una giravolta e finisce il tour ma non prima del primo set cinematografico, i camerini come gli attori quelli veri.
Ora studi per una colonna sonora, un disco nuovo e nel mezzo una valanga di vita.

Da lì che te ne pare della vita?
Perché tutto questo lo hai fatto in soli cinque mesi rannicchiata nel mio ventre, ma quando verrai alla luce io ti darò il mondo.

Back to top button