Formula 1

Lewis Hamilton convocato dai commissari: penalità in arrivo per l’inglese?

Clamoroso in Arabia Saudita all’alba delle prossime qualifiche che scenderanno in pista alle ore 18:00 in quel di Jeddah. Lewis Hamilton è stata chiamato ufficialmente dai commissari del tracciato per una doppia infrazione che potrebbe spedire il pilota della Mercedes lontano dalle posizioni di testa del Gran Premio dell’Arabia Saudita. Ecco cosa sta succedendo in queste convulse ore che potrebbero decidere le sorti di questo tiratissimo Mondiale di Formula Uno.

Lewis Hamilton dai commissari: clamoroso in Arabia Saudita

Lewis Hamilton, campione del mondo in carica della Mercedes in Formula Uno che si sta giocando il titolo mondiale con Max Verstappen della Red Bull, è stato convocato dai commissari in un clamoroso “doppio appuntamento” che vedrà protagonista il pilota anglosassone. Perché questa chiamata? Il motivo è duplice: in primo luogo per il mancato rispetto delle doppie bandiere gialle esposte alle 17:22 ora locale, con il corridore che dovrà dunque presentarsi un’ora prima dell’inizio delle qualifiche e rischia una penalità di cinque posizioni sulla griglia di partenza come accaduto a Max Verstappen nel precedente weekend in Qatar; successivamente il britannico dovrà rispondere anche d’impeding in curva 8 su Nikita Mazepin (è successo alle 17.39 locali). La possibile penalizzazione potrebbe spostare le sorti del Mondiale piloti in favore dell’olandese.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: Mercedes F1 Official Twitter Account

Adv
Adv
Adv
Back to top button