Motomondiale

Livio Suppo: “Valentino Rossi è MotoGP da tanti anni”

In un’intervista agli spagnoli di Motosan.es, l’ex team principal Honda, Livio Suppo, ha parlato di diverse tematiche, attuali e non, della MotoGP. Suppo ha lasciato nel 2017, dopo aver portato al successo Casey Stoner con la Ducati e Marc Marquez con la Honda nella sua carriera. Si è espresso in merito alle difficoltà dell’ultimo anno e mezzo di Marc Marquez e delle nuove leve, tra cui Pol Espargarò. Non è mancata una menzione a Valentino Rossi, ritiratosi proprio quest’anno dalla MotoGP dopo averne scritto la storia per diversi anni. Ecco le parole di Livio Suppo.

Le parole di Livio Suppo

Livio Suppo ha parlato innanzitutto rispetto alle condizioni attuali di Honda e dei suoi piloti:

I risultati di tutti i piloti Honda tranne Marc non sono stati dei migliori. Probabilmente l’evoluzione della RCV non è stata molto buona. Pol Espargaró ha mostrato qualche miglioramento alla fine della stagione. Vediamo se continuerà così nel 2023“.

Poi qualche parola su altri piloti protagonisti in MotoGP:

Pecco Bagnaia ha terminato la stagione in modo magnifico. Jack Miller è stato molto forte all’inizio, ha solo bisogno di trovare più coerenza. Jorge Martín è stato fantastico come rookie quindi penso che saranno tutti potenziali contendenti“.

Non manca una menzione a Valentino Rossi e al suo addio alla Formula 1:

Valentino è “MotoGP” da tanti anni, ma tutte le storie, anche le più belle, finiscono. Gli auguro il meglio per il nuovo capitolo della tua vita“.

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Photo Credit Twitter Valentino Rossi

Back to top button