Cultura

La LLorona Lacrime del Male: recensione di un ottimo horror movie

La LLorona : Lacrime del Male è un horror movie diretto da Michael Chaves che vede come protagonista la LLorona, uno spettro del folclore dell’America Latina. InfoNerd ha visionato e recensito in anteprima per voi il film distribuito dalla Warner Bros.

La Trama

Risultati immagini per la llorona
La Llorona è sicuramente un inquietante personaggio – Fonte: Warner Bros

Il film inizia in Messico sul finire del diciassettesimo secolo; la LLorona è una giovane donna che dopo aver scoperto di essere tradita dal suo marito affoga per vendetta i suoi figli in un fiume. Dopo aver compreso di aver ucciso le persone ha lei più care si suicida gettandosi nelle acque che gli hanno portato via i due figli. Da quel momento in poi la LLorona tormenterà i bambini di altre donne affogandoli .

La storia si sposta poi nella Los Angeles degli anni ’70 dove Anna Garcia (Linda Cardellini) è un assistente sociale che si sta prendendo cura di un caso di maltrattamento di minori da parte di una donna messicana. Anna, anch’essa madre di due figli, scoprirà ben presto che la donna stava solo difendendo i suoi bambini dallo spettro e dovrà trovare un modo per difendere la sua prole dalla LLorona.

Il cast

Il Cast del Film – Fonte: Comic-Con

La pellicola di Michael Chaves, al debutto come regista, può vantare un cast di tutto rispetto; Anna Garcia è interpretata da Linda Cardellini, nota attrice che abbiamo recentemente visto in film come Daddy’s Home o Green Book. La LLorona è interpretata invece da Marisol Ramirez, apparsa nella serie The Shield. Raymond Cruz veste i panni del guaritore Rafael Oliveira mentre padre Perez è interpretato da Tony Amendola

Il Film

Linda Cardellini ha sicuramente svolto un ottimi lavoro in questa pellicola – Fonte: Warner Bros

La LLrona : Le Lacrime del Male è un film che saprà accontentare sia chi cerca un horror introspettivo sia chi cerca un’opera maggiormente incentrata sulle scene action. Il film infatti scorre velocemente alternando momenti in cui si scopre di più sulla LLorona a scene in cui lo spettro tenta di uccidere i bambini.

La pellicola punta molto sui cosi detti “jumscare”, scene progettate in maniera tale da spaventare gli spettatori , che costituiscono il grosso del film. Questo forse è proprio il limite del lavoro di Michael Chaves: il proporre qualcosa di già visto; gli spettatori più smaliziati riusciranno a prevedere lo svolgimento di ogni singola scena action essendo ispirati ai cliché del genere.

Un altro difetto del film è sicuramente riscontrabile nell’incoerenza di alcune scene di apparizione dello spettro che contraddicono il background dell’antagonista della pellicola.

Giudizio Finale

La LLorona: Le Lacrime del Male è sicuramente una pellicola consigliabile a tutti i fan del genere e a chi vuole vedere un horror che saprà stupirvi per alcune sue trovate. Nonostante il film non rappresenta nulla di nuovo nel suo genere rimane un opera molto godibile e sopratutto scorrevole.

Valutazione del film: 7,5

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook InfoNerd: https://www.facebook.com/InfoNerd.MMI/

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia

Back to top button