Lorenzo Montipò, numero uno del Benevento, è il portiere meno battuto della Serie B 2019/20. Con le sue prestazioni ha aiutato i campani a puntare facilmente alla promozione in prima divisione.

La carriera di Lorenzo Montipò

Montipò nasce a Novara il 20 febbraio 1996: la cosa sorprendente è che il suo primo sport non fu il calcio, bensì il tennis.

Lascia questa attività a 14 anni, quando entra nelle giovanili del Novara nella categoria esordienti. Proprio nella sua città natale prosegue la sua carriera fino a esordire in Serie B, il 18 maggio 2013, contro la Virtus Lanciano. In quella partita fu protagonista di ottime parate a soli 17 anni.

Egli si alterna tra la primavera e la prima squadra per tutta la stagione successiva, ma partecipa come titolare ai Play-Out. Nonostante le buone prestazioni la squadra viene retrocessa in Lega Pro, e Montipò viene girato in prestito al Siena.

Per tutto il campionato 2015/16 di Lega Pro, difende i pali della squadra toscana, mettendosi in mostra come abile portiere. La sua esperienza finisce dopo un anno e viene mandato in prestito al Carpi, in B, dove però non sigla neppure una presenza.

Ritorna dunque a casa dopo soli sei mesi: al Novara ritrova la titolarità e attira su di sé le attenzioni di numerose squadre.

Proprio una di queste, il Benevento, decide di puntare su di lui per la conquista della promozione in Serie A. La scommessa dei campani va a buon fine perché nella seconda stagione, quella interrotta qualche settimana fa, diventa il portiere meno battuto dell’intero campionato.

Stagione di Serie B 2019/20

Il resoconto della stagione 2019/20 di Serie B lo conosciamo: il Benevento ha dominato il campionato e lo stop causa Coronavirus rischia di rovinare le imprese dei ragazzi di Filippo Inzaghi.

Montipò si è distinto quest’anno per numerose parate e prestazioni eccezionali che lo hanno spinto a trionfare come miglior portiere del Girone d’Andata. Le sue statistiche nelle prime 19 partite vedono 12 clean sheet e solo 9 reti subite, con anche il 50% di rigori parati.

I tifosi si chiedono se Montipò difenderà la porta delle Streghe anche dopo l’eventuale promozione in Serie A. Oppure il presidente Vigorito deciderà di acquistare un numero uno di maggiore esperienza per la prima divisione?

Seguici su Facebook e Twitter!

Foto: Transfermarkt

© RIPRODUZIONE RISERVATA