Formula 1Motori

Louis Camilleri elogia Netflix

L’amministratore delegato della Ferrari Louis Camilleri crede che la serie tv di Netflix in collaborazione con Liberty media abbia migliorato l’immagine della Formula 1.

Louis Camelleri – Grazie alla serie tv di netflix Drive to Survive, molti telespettatori, non appassionati dei motori, si sono avvicinati a questo mondo.

Leclerc e Camilleri – Photo Credit : F1 official account

Netflix e Drive to Survive

Formula 1: Drive to Survive è una serie televisiva documentaristica realizzata da Netflix in collaborazione con la Formula 1. Questa nuova serie tv racconta i retroscena e il dietro le quinte del campionato di Formula 1 2018. Composto da 10 episodi, il documentario racconta la spietata stagione di Formula 1. Piloti, manager e proprietari delle scuderie vivono una vita a tutta velocità, in pista e fuori.

Louis Camilleri
Drive to Survive – Photo Credit : Netflix official account

Le dichiarazioni di Louis Camilleri

L’amministratore delegato della Ferrari Louis Camilleri dichiara di essere colpito dal lavoro di Liberty media con Netflix ed ha così affermato :

Liberty Media, dal momento del suo arrivo, ha cercato la cooperazione e da questo punto di vista ha fatto un buon lavoro. Stanno affrontando un nuovo progetto ma si stanno muovendo bene. Un esempio di quanto ho detto è rappresentato da Netflix. Molte persone non avevano interesse del mondo dei motori e in particolare nella Formula 1, ma grazie alla serie tv Drive to Survive molti spettatori sono stati attratti dal nostro sport. E’ stata una grande mossa”.

Louis Camilleri
Louis Camilleri – Photo credit : F1 official account

“Non sono sicuro che commercialmente ne abbiano ricavato molto, ma da un punto di vista umano e dell’immagine è stato offerto un interessante punto di vista. Trent’anni fa l’elemento umano era molto importante in F1, poi è andato svanendo nel corso degli anni. L’introduzione del budget cap e del nuovo regolamento tecnico spero possano far tornare l’aspetto umano nuovamente in prima linea. Le giovani generazioni vogliono autenticità”.

Finish Line puntata 21 : “GRAZIE E ARRIVEDERCI”

Se hai perso l’ultima puntata di Finish Line, il nostro programma che parla della F1 non temere, puoi recuperarla qui di seguito ed anche sul nostro canale YouTube!

https://www.facebook.com/motors.mmi/videos/725870157898133/

SEGUICI SU :

Adv

Related Articles

Back to top button