Cultura

LowLow: Il nuovo singolo “Incompleti”

Il rapper italiano LowLow (ex scuderia Honiro Label, ora con la Sugar) ha appena sfornato un nuovo singolo a seguito del successo guadagnato con “Redenzione”, disco di esordio con la nuova casa discografica. Il brano si intitola “Incompleti” e mette in luce un lato dell’artista che è sempre stato sovrastato dalla rabbia e dall’odio professati nelle sue vecchie canzoni. Scopriamo meglio di cosa si tratta…

Cover ufficiale “Incompleti” – Immagine web

Il singolo “Incompleti” è fuori ovunque dallo scorso 15 dicembre. Il videoclip ha già superato il mezzo milione di views su YouTube, si preannuncia un grande successo. Il testo racconta le fragilità di un essere umano che si trova faccia a faccia con la realtà, e realizza che la solitudine risiede nel suo animo, non fuori. Un eterno vuoto da cui non si può scappare, ma che talvolta si può colmare attraverso superficiali distrazioni: “la verità è che siamo soli , infantili, bambini senza braccioli in un oceano di delusioni”. Tale inquietudine emerge persino nel rapporto con la persona che si ama, tra i suoi alti e bassi, forse l’unica in grado di comprendere… e compensare: “Anche se fossi il male io ti sceglierei a priori, per venirmi dietro devi stare fuori, poi ci urliamo contro per motivi idioti”

Il brano rappresenta una piacevole svolta nel percorso artistico di LowLow, probabilmente rappresenta un piccolo anticipo del nuovo lavoro che ha in serbo il giovane rapper. Cosa ci riserverà? La nuova scelta musicale ci ha incuriosito molto, non solo per il sound fresco, ma per il coraggio nel raccontare le paure più latenti. LowLow commenta così la storia raccontata nel singolo:

Ti amo Giulio . È questo il problema. Il mio problema. Ci metti 20 anni a imparare a stare bene da solo e poi secondo loro dovresti rinunciare a te e lanciare i tuoi sogni nel fuoco per condividere la vita con un’altra persona…avete fumato?
Quando ero piccolo credevo che sarei morto vergine, mi sentivo troppo diverso: “morirò senza aver mai baciato una.” vi ricorda qualcosa?
Ho avuto una sola storia seria con una ragazza di cui ho parlato pure troppo, la fine della nostra relazione coincide con il primo vero botto della mia carriera: Scusate per il Sangue.
Sono solo da 3 anni e ho conosciuto mille ragazze per cui “Valeva la pena”, ma appena sento che pretendono qualcosa mi allontano.
Ora sto cambiando e si sente da questa canzone. A volte mi chiedo se ho raggiunto o no quella stabilità per lasciare davvero entrare una persona nella mia vita.

LowLow ha letteralmente trasformato il suo malessere in forza, scrivendo un pezzo intimista in cui si nota particolarmente la sua crescita, accompagnata da una passione ed un’energia mai vista prima.

Trovate “Incompleti” su tutte le piattaforme digitali, a seguire il videoclip.

 

Giulia Pappalardo

Back to top button