Games

L’unica attenzione di Xbox è migliorare la propria offerta di mobile e cloud gaming?

Passano gli anni ma il brand di casa Microsoft non sembra fare importanti passi avanti. Certo, si tratta di una delle console da gioco più utilizzate al mondo. Eppure al di là dei continui aggiornamenti, dei tentativi di migliorare i servizi di cloud gaming e dell’introduzione dell’app Xbox sulle moderne smart tv, non si notano eccessivi sforzi mirati a sorprendere i giocatori di nuova generazione.
Si evince, anzi, una certa difficoltà ad immaginare il futuro. Del resto è piuttosto comodo ottenere profitto propinando la stessa minestra per anni senza proporre alcun tipo di novità ai propri utenti. Cosa bolle in casa Microsoft? Sarà possibile attendersi rilevanti innovazioni entro i prossimi anni?

Xbox Cloud Gaming

Chi intende acquistare una console di gioco ha generalmente due semplici punti di riferimento: Playstation e Xbox. Questo la dice lunga sul successo che la console di Microsoft ha riscosso ed è riuscita a mantenere lungo gli anni. Con l’acquisto delle console Xbox di ultima generazione, agli utenti viene fornito un esclusivo Game Pass. 

Questo viene fornito gratuitamente per un periodo di tempo piuttosto ragionevole e permette di accedere ad una piattaforma dedicata a servizi di Cloud Gaming. Xbox Cloud Gaming, in particolare, consente di fruire dei propri titoli preferiti in streaming utilizzando qualsiasi device a disposizione del giocatore. Il servizio ha visto un discreto successo tra i giocatori, nonostante la piattaforma abbia dato parecchio filo da torcere agli sviluppatori.

Pare infatti che tantissimi utenti si lamentino delle continue interruzioni di connessioni e alcune difficoltà legate alla giocabilità multiplayer. Oltre al lancio e al mantenimento di questa piattaforma, tuttavia, Xbox non è stata in grado di proporre nuove ed elettrizzanti novità.
Questo ci spinge a domandarci quale potrebbe essere la prossima mossa del brand Microsoft.

L’ispirazione dai casinò online

Per quanto possa sembrare difficile, per rinnovare la propria piattaforma, Xbox dovrebbe soffermarsi e individuare i cambiamenti che stanno coinvolgendo l’intero mondo che ci circonda. Basterebbe prendere spunto dalle migliori piattaforme di gioco online, che da anni si dimostrano reattive e pronte ad interpretare i volubili bisogni dei propri giocatori. Per capire di cosa stiamo parlando, potete dare uno sguardo alle tipologie di giochi offerti dai principali portali di gambling qui: giochi da casino lista.

Non a caso il mercato dei casinò online è uno dei più floridi in assoluto, in grado di inglobare ogni anni migliaia di nuovi giocatori. Questo perché le piattaforme di gambling riescono a tenersi sempre al passo con i tempi, esplorando nuove possibilità e rischiando, lì dove è necessario, pur di offrire contenuti nuovi e competitivi.
Una delle ultime feature integrate all’interno delle piattaforme di giochi per casinò online, ad esempio, è legata al metaverso e all’esplorazione di ambienti virtuali. Sono tantissimi i casinò che permettono di giocare a slot machine e prendere parte a tavoli da gioco semplicemente con l’utilizzo di un visore VR. Una delle funzionalità più apprezzate del momento è rappresentata dai giochi in modalità live.
I giochi in modalità live permettono agli utenti di assistere e prendere parte ai popolarissimi Game Show. Questi prevedono la possibilità di seguire una trasmissione di gioco offerta in live streaming, le quali vedono il supporto di veri croupier e professionisti esperti del settore relativo al gioco d’azzardo.

Le ultime uscite di Xbox

<a></a><strong>L'unica attenzione di Xbox è migliorare la propria offerta di mobile e cloud gaming?</strong>

Pixabay

Tra i videogiochi che hanno visto una release recente, arricchendo il catalogo di titoli disponibili per Xbox, spiccano i celebri Call of Duty: Warzone 2 e Sonic Frontiers.
Anche per quanto riguarda il catalogo giochi, quindi, potremmo dire che la console Microsoft non lascia spazio a straordinarie novità.

Fa eccezione, probabilmente, il picchiaduro “Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and beans 2”, ispirato al celebre duo di picchiatori. Si tratta, infatti, del primo omaggio videoludico a Bud Spencer & Terence Hill, che ricorda i grandi classici del genere come Double Dragon.

Ha suscitato un grande interesse, inoltre, anche “Crisis Core – Final Fantasy VII Reunion”, l’ultimo action RPG prodotto dalla Square Enix. Tra le esclusive Xbox emergono Halo, Forza Horizon e Dead Rising. 

Poche idee, pochi stimoli

Del resto tutte le console attualmente sul mercato hanno effettivamente trovato un equilibrio perfetto, che consente a queste di coesistere serenamente senza pestare i piedi l’una all’altra.
Xbox, Playstation e Nintendo Switch, offrono esperienze di gioco totalmente differenti e, per questo, si rivolgono ad una platea di consumatori diversa.

Non è difficile, dunque, credere che non vi sia uno stimolo efficace per la sperimentazione di nuove modalità di gioco, o per l’implementazione di innovative caratteristiche capaci di incantare i giocatori. Forse a Xbox manca proprio la competizione sfrenata con la rivale Sony che l’ha resa tanto grande nei periodi successivi al lancio sul mercato, circa 20 anni fa.

Che sia necessaria la nascita di una nuova console?

Cosa aspettarci in futuro?

Difficile dire quali saranno le prossime mosse di Xbox. Restiamo, tuttavia, speranzosi di una qualche novità in grado di far brillare gli occhi agli appassionati di videogiochi, così come accadeva decenni fa, quando la console di casa Microsoft doveva imporsi e trionfare sul mercato.

Back to top button