MotoriWRC

Mads Ostberg con Citroen nel 2020

Dopo aver concluso al secondo posto nella classifica della categoria WRC2-Pro alle spalle di Kalle Rovampera, Mads Ostberg tenterà l’assalto al titolo WRC2 2020 con Citroen Racing. Il norvegese guiderà la Citroen C3 R5 anche nel 2020.

Mads Ostberg Citroen – Sarebbe dovuto tornare nel WRC con il Rally di Australia 2019, ma la cancellazione dell’ultimo appuntamento stagionale non ha permesso ad Ostberg di risalire sulla Citroen C3 WRC. Tuttavia, il norvegese ha un altro obiettivo in mente per la nuova stagione 2020. Ostberg continuerà la sua avventura con Citroen Racing anche nel 2020 nella categoria World Rally Championship-2 dove guiderà la Citroen C3 R5 gestita da PH Sport.

Mads Ostberg Citroen
Torstein Eriksen (sinistra) e Mads Ostberg (destra) vincitori del Rally di Spagna 2019 nel WRC2 Pro – Photo Credits: Citroen Racing

Nella categoria cadetta del WRC Ostberg aveva ben impressionato nella scorsa stagione, cogliendo tre successi in Svezia, Argentina e Spagna oltre a tre podi in Cile, Portogallo ed Italia. Tuttavia, gli ottimi risultati non gli hanno permesso di diventare Campione del Mondo WRC2 Pro a causa di un Kalle Rovampera dominante sulla Skoda Fabia R5 Evo. Malgrado l’addio alla classe regina, Citroen continuerà a supportare tutte le scuderie che utilizzeranno la C3 R5 nelle categorie minori.

“E’ magnifico poter continuare con questa squadra. Abbiamo lavorato duramente allo sviluppo della vettura l’anno scorso, con alcune grandi evoluzioni nell’impianto frenante, nelle sospensioni e nella potenza del motore. Questi miglioramenti ci pongono in un’ottima posizione per il 2020. Insieme a Torstein, il nostro obiettivo è di vincere più round possibili per conquistare il titolo. Non vedo l’ora del Rally di Monte Carlo per cominciare la stagione. Faremo sicuramente del nostro meglio per portare a casa i migliori risultati possibili”Mads Ostberg

SEGUICI SU :

Back to top button