Una notizia per ogni fan del fantasy: i due colossi di Wizards of the coast, Magic: The Gathering e Dungeons and Dragons, collaboreranno presto per un nuovo set.

Due degli storici giochi fantasy di Wizards presto si incroceranno in uno spettacolare crossover. Magic: L’adunanza (The Gathering in originale), il celeberrimo gioco di carte nato nel 1993, sta per incontrare il suo fratello maggiore, il seminale gioco di ruolo Dungeons and Dragons, nato nel 1974. Tuttavia, è la prima in cui verrà rilasciato un nuovo set di carte Magic basato sul celeberrimo gioco da tavolo. Una notizia che giunge in un momento importante, stando avvicinandosi anche il debutto della serie TV dedicata al gioco di carte.

Un grande annuncio

Dungeons & Dragons Magic
Photo credits: web

Durante il livestream per annunciare il nuovo set di Magic, Zendikar Rising, la Wizards ha anche rilasciato le tappe per le pubblicazioni dei prossimi set. Nel 2021 vedremo anche Kaldehim, di ispirazione vichinga; due set ancora senza nome a tema horror gotico su lupi mannari e vampiri, basati sul mondo di Innistrad; Strixhaven: School of magic, basato su una scuola di magia (Hogwarts, sei tu?). Tornano anche due fan favourite: Time Spiral Remastered e Modern Horizons 2.

Quello che colpisce, però, è un set di nome Adventures in the forgotten realms, che riporta il marchio Dungeons and Dragons. Quest’ultimo sarà rilasciato nel 2021, e rappresenterà la prima, vera incursione di D&D nel mondo del famoso gioco di carte. In precedenza era avvenuto il contrario: ad esempio, nel 2018 era stato pubblicato Guildmasters’ guide to Ravnica, un manuale della quinta edizione del GDR utile per ambientare una campagna con questa ambientazione. In un’occasione era stata rilasciata un carta speciale, Sword of Dungeons & Dragons, apparsa nei set Unstable e Unsactioned. Tuttavia, tale carta è bandita in ogni formato da torneo.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA