Gossip e TV

Maradona, la relazione scandalo con Cristiana Sinagra e la nascita di Diego Armando Maradona Jr

Adv

Maradona, che sarà tra i personaggi ricordati nella puntata di stasera di Techetechetè a partire dalle 20:30 su Raiuno, è stato legato a Cristiana Sinagra giovane napoletana che ha portato alla nascita nel 1986 di Diego Armando Maradona Jr, nello stesso periodo durante il quale il campione era in attesa di diventare padre della prima figlia dalla moglie Claudia Villafane.

Durante gli anni che l’hanno visto protagonista sui campi di calcio con la maglia del Napoli, “El Pibe De Oro” ha intrattenuto una relazione con l’allora ventunenne ragioniera Cristiana Sinagra, arrivata agli onori della cronaca quando al termine della sfida tra gli azzurri e l‘Udinese va in onda un servizio andato del Tg1 dalla clinica Sanatrix.

Maradona, l’annuncio choc di Cristiana Sinagra

L’inviato, il giornalista Massimo Milone si è trovato ad intervistare una giovane bionda, che si trovava in degenza nella stuttura ospedaliera poichè aveva dato alla luce un bambino nato dalla relazione “Con il calciatore del Napoli”. Sulla Sinagra e la famiglia si abbatte una bufera, che averebbe portato secondo rumours il campione a voler abbandonare la città partenopea.

Persino il sindaco di Napoli di allora, Carlo D’Amato, disse la sua e la sua dichiarazione andò in prima pagina sul Corriere della Sera. Nella sua dichiarazione il sindaco condannò la famiglia della ragazza, colpevole di aver dato tanto risalto all’accaduto senza pensare a tutte le conseguenze negative che potevano derivarne. Nonostante tutto però la donna ha continuato a combattere per il riconoscimento del proprio figlio che, col tempo, ha poi mostrato di essere fisicamente assolutamente identico al padre. Alla fine ha vinto la sua battaglia e si è poi riappacificata anche con Maradona.

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine N3

Adv
Adv

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Adv
Back to top button