Sport

Maratona di Berlino, Kipchoge cerca il record del mondo

Sono oltre 45000 i podisti, professionisti e non, che parteciperanno alla maratona di Berlino quest’oggi a partire dalle 9.15. Torna come ogni anno dunque uno dei più importanti appuntamenti della stagione di corse su strada e lo fa con tanti protagonisti. Tra loro ci sarà anche il pluricampione olimpico Eliud Kipchoge, che proverà l’assalto al record del mondo da lui stesso detenuto. Andiamo dunque a vedere tutte le informazioni e notizie sulla gara.

Maratona di Berlino, Kipchoge sfida il mondo e sé stesso

Maratona di Berlino
Maratona di Berlino (Crediti foto: BERLIN-MARATHON | Facebook)

Gli occhi del mondo saranno inevitabilmente puntati su Eliud Kipchoge, campione olimpico e detentore del record del mondo con un 2h01’39”. Un’impresa dal sapore storico se dovesse riuscire addirittura a scendere sotto l’agognato traguardo delle due ore. In realtà, infatti, in passato vi è riuscito attraverso una competizione ad hoc che si tenne a Vienna, in cui fece registrare un crono di 1h59’40”. Un record però che non poteva essere ratificato in quanto ottenuto con tutte le facilitazioni dell’occasione, con le cosiddette ‘lepri’ che si alternarono a turno per fargli mantenere un giusto ritmo.

Tra gli altri atleti d’élite al maschile spicca la presenza di Guye Adola, vincitore dell’edizione dello scorso anno e atleta con un personale da 2h03’46”. Oltre a lui Ghirmay Ghebreslassie, campione del mondo nel 2015 a Pechino e con un personale di 2h05’34 fatto quest’anno a Siviglia, lo scorso 20 febbraio. Infine, anche il padrone di casa Johannes Motschmann che proverà a migliorare il suo 2h12’18”. Tra l’altro, una piccola curiosità, farà il suo debutto sulla maratona anche l’ex Milan Ricardo Kakà.

Al femminile occhi puntati su Keira D’Amato e Nancy Jelagat Meto

Si prospetta una gara davvero interessante anche al femminile. Alla partenza infatti ci saranno anche la statunitense Keira D’Amato, detentrice del record americano della maratona con il suo personale di 2h19’12” fatto registrare a febbraio di quest’anno, e la kenyota Nancy Jelagat Meto, che vanta un personale molto vicino con un 2h19’31”. In totale sono ben 14 le atlete presenti capaci di scendere sotto le 2h25’.

Orario e percorso della Maratona di Berlino

L’orario d’inizio della gara è fissato per le 9.15, almeno per la prima tornata di atleti, poi ci saranno altre tre fasce. La seconda sarà alle 9.40, la terza alle 10.05 e infine la quarta alle 10.30. Il percorso si è sempre dimostrato essere molto veloce, grazie anche alla presenza di poche curve e tra l’altro Kipchoge fece proprio qui il record del mondo nel 2018. Si partirà dalla  Straße des 17 Juni con l’arrivo situato poco oltre la Porta di Brandeburgo.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Crediti foto

Back to top button