Motomondiale

Marc Marquez, diplopia: la Honda conferma i progressi dello spagnolo

Marc Marquez sta per sconfiggere la diplopia? Forse sì. Il calvario fisico del pilota iberica, durato un anno e mezzo, potrebbe finalmente vedere la sua fine. In un comunicato piuttosto positivo, la Honda ha dichiarato che il centauro spagnolo ha avuto notevoli progressi nell’ultimo periodo e che il suo percorso di allenamento fisico in vista della nuova stagione di MotoGP continua senza sosta. Una bella notizia per tutta la classe regina a due ruote.

Il comunicato della Honda su Marc Marquez e la diplopia

Ecco le righe scritte nel comunicato della Honda che ufficializzano i progressi avuti dal campione spagnolo:

Il pilota del Repsol Honda Team – si legge nella nota ufficiale diffusa dalla squadra – a cui lo scorso ottobre è stato diagnosticato un caso di diplopia in seguito ad una caduta occorsa durante un allenamento per il GP del Portogallo, ha continuato le visite periodiche presso il suo oftalmologo di fiducia per valutare l’evoluzione della sua vista negli ultimi due mesi. Durante queste revisioni – prosegue il comunicato di Honda  i progressi fatti sono stati considerati favorevoli e di conseguenza Marquez continuerà con un piano di trattamento conservativo durante le prossime settimane. Marc Marquez continuerà a sottoporsi a controlli periodici con il dottor Sánchez Dalmau durante le prossime settimane, proseguendo con il percorso di trattamento conservativo. La situazione non impedisce al pilota di Cervera di continuare il suo piano di allenamento fisico per prepararsi alla nuova stagione”.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: Motogp.com

Back to top button