Motomondiale

MotoGP, Stagione finita per Marc Marquez. Honda conferma Bradl

MotoGP Marc Marquez Mondiale 2020
Finisce la stagione dell’otto volte campione MotoGP, Marc Marquez. Lo spagnolo sarà sostituito da Stefan Bradl fino alla fine del Mondiale 2020 – Photo Credit: pagina Twitter ufficiale di Marc Marquez

Termina la stagione MotoGP dell’otto volte campione Marc Marquez. Nonostante gli innumerevoli tentativi, lo spagnolo non riuscirà a rientrare in tempo per la fine di questo pazzo Mondiale 2020. Bisognerà dunque aspettare il 2021 per rivedere Marquez di nuovo in sella alla sua Honda. La conferma arriva da Stefan Bradl, attuale sostituto di Marc, che annuncia di essere stato confermato dalla Honda fino al GP del Portogallo: ultimo appuntamento del Mondiale 2020.

Honda conferma Bradl fino a Portimao

La conferma ufficiale arriva direttamente da Stefan Bradl, il collaudatore di casa Honda attualmente impegnato come sostituto dell’infortunato Marc Marquez. Nella giornata di venerdì, il pilota tedesco ha annunciato la sua permanenza nel box Honda fino alla fine del Mondiale 2020. Queste le parole di Stefan Bradl:

“Dunque, finirò la stagione. Non so se posso dirlo ufficialmente, ma è un dato di fatto. Marc deve concentrarsi sul fare in modo che sia tutto ok. Non credo che per lui valga la pena di correre il rischio nel provarci, deve rimettersi in sesto. Nel frattempo, c’è ancora molto lavoro che mi aspetta. Dopo le due gare di Valencia andrò a Jerez per un test, poi a Portimao per l’ultima gara“.

MotoGP Stefan Bradl Honda HRC
Il collaudatore Honda, Stefan Bradl, continuerà a sostituire l’infortunato Marc Marquez fino alla fine del Mondiale MotoGP 2020 – Photo Credit: pagina Twitter ufficiale Stefan Bradl

Il Mondiale 2020 dell’otto volte campione del mondo finisce dunque qui. Per tutta la stagione il team Honda non si è mai scomposta riguardo il rientro di Marc Marquez, ancora impegnato nella riabilitazione dell’omero destro, infortunato durante il primo GP della stagione MotoGP a Jerez de la Frontera. E con la successiva ricaduta fisica, che lo aveva portato ad un secondo intervento chirurgico, la Casa giapponese aveva ribadito che Marc sarebbe tornato in sella solamente dopo aver completato il recupero.

Marc Marquez, l’ipotesi della terza operazione

I tempi di recupero dello spagnolo sembrano essere più lunghi e intensi del previsto. Nelle scorse settimane Marquez avrebbe infatti accusato delle “strane sensazioni al braccio” così preoccupanti da valutare un terzo intervento alla spalla destra. Entro due settimane Marc e lo staff medico avranno un consulto per valutare l’andamento della guarigione e analizzare la fattibilità di una terza operazione chirurgica. Al momento la situazione è dunque ancora da valutare e sia Marc che la stessa Honda smentiscono l’ipotesi del ritorno in sala operatoria, mantenendo ancora valido l’attuale programma di riabilitazione.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Back to top button