Gossip e Tv

Marcell Jacobs, chi è la mamma Viviana Masini: “La vita di mio figlio è stata un grande sacrificio”

Marcell Jacobs, la madre è Viviana Masini proprietaria di un hotel sul Lago di Garda, mentre il padre è un militare in forza all’esercito statunitense, Lamont.

Stasera l’atleta azzurro sarà il “Ballerino Per Una Notte” e si esibirà sul dancefloor del programma di Raiuno condotto da Milly Carlucci, “Ballando Con Le Stelle” , in onda a partire dalle 22:00. Quando Viviana Masini lavorava nella base militare statunitense di Camp Ederle (Vicenza), ha incontrato Lamont Jacobs : tra i due è subito colpo di fulmine, tanto che in men che non si dica si trasferiscono a El Paso in Texas, dove nel 1994 nasce Marcell. La coppia però quando il piccolo Jacobs ha soli diciotto mesi si separa dato che la madre ha rifiutato di trasferirsi insieme al marito Lamont in Corea del Sud, destinazione della sua prossima missione.

Marcell Jacobs, il rapporto con la mamma Viviana

Marcell Jacobs e la madre Viviana ospiti a Verissimo
Marcell Jacobs e la madre Viviana ospiti a Verissimo

Ritornata in Italia, Viviana ha intrapreso una nuova vita insieme a Marcell cresciuto lontano dal papà. Ospite a Verissimo” con il campione di atletica, la Masini raccontava: “Per Marcell ho fatto tanti sacrifici, lui quando aveva sette anni pensava di essere stato adottato…” In seguito il velocista ha attraversato un periodo buio poichè durante l’infanzia ha sentito l’assenza del padre ed ha dubitato di essere stato adottato:

“Mamma ha sempre cercato di darmi tutto quello che poteva, delle volte rimaneva a casa a lavorare mi mandava al mare con i nonni per non farmi mancare niente: non ho mai avuto il ricordo di mio padre…Quando mi domandavano dove fosse mio padre, rispondevo che non esisteva. Sapevo soltanto di portare il suo nome».

In seguito ha conosciuto i suoi lontani parenti che hanno rassicurato sulle sue origini, importante era stato l’incontro con la nonna, chiamata dalla madre:

Mi facevo un milione domande, poi grazie a mia nonna ho capito che avevo una parte paterna che veniva dall’America e li ho realizzato che non ero stato adottato….

Con la ritrovata serenità, Marcell si approccia all’atletica, disciplina che lo porta ad allenarsi lontano dalla madre a Gorizia quando ha 18 anni per poi trasferirsi nella capitale dove costruisce il successo raggiunto con la vittoria delle Medaglia D’Oro nei 100 m e nella 4×100 ai giochi Olimpici di Tokyo ed in seguito il titolo di Campione Europeo a Monaco di Baviera. Raggiunta dal corriere.it, la Masini ha parlato del rapporto con la moglie del figlio, Nicole:

“Nicole è una donna intelligente e capace ed è molto di polso, l’ammiro tanto. Ha quell’energia che dà una spinta in più a Marcell che, a parte in pista, è davvero l’uomo piu lento di questa terra. Sono molto contenta di questo matrimonio perché Nicole completa Marcell. Riconosco in lei quella vena di pazzia che avevo anch’io da giovane. È stata disposta a lasciare la sua famiglia e il suo lavoro a Novi Ligure per seguire mio figlio a Roma. Apprezzo la sua determinazione”

Seguici su Google News

Back to top button