Musica

Mark Hoppus ritorna alla musica in diretta su Twitch

Mark Hoppus ha riabbracciato il basso per la prima volta dopo l’annuncio della malattia eseguendo in diretta su Twitch il brano dei Blink 182, Not Now del 2005. Lo scorso 19 luglio il bassista del trio pop punk aveva aggiornato i fan sulle condizioni cliniche:

Mark Hoppus è apparso con il suo basso in diretta su Twitch

Gli esami indicano che la chemio sta funzionando! Ho ancora mesi di terapia davanti a me, ma non potevo ricevere notizie migliori… Sono grato, confuso e affaticato dopo la chemio di settimana scorsa. Ma il veleno che mi iniettano i dottori e i pensieri gentili delle persone attorno a me stanno distruggendo questo cancro. Continuerò a combattere».

Nella diretta video su Twitch il bassista dei Blink 182 ha dichiarato:

«Non solo non suonavo questi pezzi da un anno, è anche la prima volta che mi sento abbastanza bene da prendere in mano il basso»,

Hoppus nei prossimi mesi continuerà la battaglia contro il linfoma diffuso a grandi cellule B diagnosticato recentemente. L’attività live della band è ferma da gennaio 2020 con la data di Los Angeles. Resta un alone di mistero sul futuro del trio ma non si esclude una reunion secondo le dichiarazioni del batterista Travis Barker

«Parlo con Tom continuamente. Ci mandiamo messaggi idioti, cose del genere. Non litighiamo più, quei tempi sono passati. Ora c’è solo amore.

fonte Rolling Stone

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine N3

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button