Tennis

Matteo Berrettini, quando tornerà in campo il miglior tennista italiano?

Sarebbe stato il doppio idolo di casa agli Internazionali d’Italia in corso di svolgimento a Roma, in quanto italiano e romano. Il problema alla mano destra, però, lo ha costretto a sostenere un’operazione che lo ha tenuto fuori dagli ultimi tornei disputati in Spagna e nel nostro Paese. Matteo Berrettini, molto probabilmente, dovrebbe dare forfait anche nel tabellone di Roland Garros, uno degli appuntamenti più attesi del circuito tennisti internazionale. La sfida di Parigi arriva troppo presto ed il miglior tennista nostrano (in termini di Ranking ATP) non ha ancora recuperato del tutto. La domanda, adesso, sorge davvero spontanea per tutti i tifosi del ragazzo: quanto tornerà in campo?

Matteo Berrettini: rientro previsto a Stoccarda?

Parola chiave: non affrettare i tempi in vista del pieno recupero. Matteo Berrettini riflette sulle tempistiche che lo riporteranno a disputare un torneo professionistico dopo l’operazione alla mano destra. Salutata Roma a malincuore, il miglior tennista italiano dovrebbe sventolare bandiera bianca anche alla Torre Eiffel: non è ancora pronto, dicono, e rischiare sarebbe davvero inutile. A quando il ritorno, quindi? Realisticamente, il romano dovrebbe tornare in azione in Germania, durante l’ATP 250 di Stoccarda. Una manifestazione, certamente meno importante delle ultime disputate dal carrozzone del tennis, per riprendere confidenza con la racchetta e con la forma fisica. Senza pressioni.

Adv

Related Articles

Back to top button