Formula 1

Mattia Binotto (Ferrari), sfida alla Red Bull: “Saremo sempre testa a testa”

C’è delusione ed un pizzico di rabbia nel box Ferrari dopo l’infausto weekend di Imola. Il Cavallino Rampante si era presentato da super favorito ai nastri di partenza, ma il Gran Premio dell’Emilia-Romagna ha incoronato la Red Bull che ha realizzato una bella doppietta dominando, anche, la tre giorni in pista. Il cammino compiuto fin qui, però, non deve demoralizzare la scuderia di Maranello: Mattia Binotto ha lanciato la sfida ai rivali austriaci dichiarando che sarà testa a testa fino alla fine.

La sfida di Mattia Binotto alla Red Bull

Siamo un po’ infelici per i risultati di Imola, ma le gare sono così, teniamo la testa alta. Alcune gare possono andare male, ma penso che abbiamo un pacchetto competitivo. Manteniamo il sorriso e guardiamo avanti, perché la Red Bull è forte e sappiamo che sta sviluppando la macchina. Tuttavia, due settimane fa avevamo la vettura migliore – queste le parole del team principal della Ferrari ai microfoni del sito della F1. Sarà un testa a testa in ogni Gran Premio, con l’equilibrio che può cambiare un po’ a seconda delle gare, ma ancora una volta abbiamo avuto un buon pacchetto nel complesso. Eravamo secondi in qualifica, secondi in condizioni di bagnato e nell’asciutto abbiamo avuto una buona Sprint. Sappiamo che lo sviluppo sarà un elemento-chiave della stagione, così come sappiamo che la Red Bull è tornata e sarà molto forte“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit. ferrari.com

Adv

Related Articles

Back to top button