Formula 1

Max Verstappen dopo il secondo posto nelle Qualifiche: “Che peccato!”

Adv

Un risultato abbastanza positivo che, comunque, lascia un po’ di amaro in bocca a Max Verstappen di Red Bull. Il campione del mondo in carica, infatti, si dovrà accontentare di partire dalla seconda piazzola della griglia di partenza nel Gran Premio di Spagna. Davanti all’olandese, infatti, scatterà la Ferrari di Charles Leclerc che, grazie ad un giro stratosferico, si è preso la pole position in quel di Montmelò. Adesso il numero uno è costretto a replicare una grande partenza nella giornata di oggi per cercare di spezzare, immediatamente, il ritmo di una Rossa di Maranello apparsa davvero in grande spolvero nella due giorni che ha preceduto la gara che partirà oggi alle ore 15:00.

Le parole di Max Verstappen di Red Bull

Rammaricato sì, ma la posizione conquistata è comunque ragguardevole. Soprattutto dopo i piccoli problemi riscontrati di venerdì. Ecco cosa ha detto l’olandese:

Non so se con l’ultimo giro avrei preso la pole – ha detto Max Verstappen di Red Bull dopo il secondo poto ottenuto nelle Qualifiche del Gran Premio di Spagna – ma almeno avrei voluto provarci. Ho perso potenza e non potevo spingere. È un peccato, ma nel complesso partire dalla prima fila è un buon risultato, ma ovviamente avrei volturare almeno l’ultimo tentativo avrei voluto farlo. Nelle ultime gare siamo andati bene con la gestione delle gomme, ma domani tutti quanti dovremo fare i conti con il caldo e con il fatto che su questa pista è difficile passare. Speriamo che la nostra macchina continui ad essere delicata con le gomme, ma è presto per dirlo“.

(Pagina Facebook Max Verstappen)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button