Dopo solamente tre giorni l’incasso è già nella storia del cinema italiano, i fan di “Me Contro Te” hanno affollato le sale e fatto guadagnare ben 5,6 milioni di euro.

Luigi Calagna e Sofia Scalia sono i due autori del film, Me Contro Te, due personaggi amati dai bambini di tutta Italia. Il loro talento nell’intrattenere i più piccoli ha permesso di portare per la prima volta questo tipo di programma dal media televisivo a quello della rete per poi trasportarlo nelle sale dei cinema.

I loro numeri sono impressionanti, con più di quattro milioni e mezzo di iscritti sono uno dei canali più grandi d’Italia, e con i colori sgargianti che mostrano nei loro video e la loro spontaneità hanno attratto milioni di bambini, accompagnati dai genitori, a seguire le loro gesta anche sul grande schermo.

Dopo il primo weekend del film nelle sale Barbara Salabè, Presidente di Warner Bros. Entertainment Italia ha tenuto a precisare l’importanza del loro lavoro:

“Il risultato straordinario dei Me contro Te è una pietra miliare nell’incontro tra il web e il cinema: Luì e Sofì hanno saputo tradurre il linguaggio YouTube in un coinvolgente racconto cinematografico portando tutti i loro giovanissimi fan nelle sale. Siamo orgogliosi di aver creduto nella forza del loro progetto creativo.”

Me Contro Te sbancano al botteghino superando Checco Zalone Immagine dal web
Immagine dal web

Nei primi tre giorni di programmazione, infatti, Me Contro Te Il Film – La vendetta del Signor S è riuscito nell’impresa di incassare ben 5,6 milioni di euro conquistato il primo posto nella classifica italiana degli incassi.

Le anteprime del 12 gennaio, alle quali avevano preso parte gli stessi Luì e Sofì, avevano registrato il tutto esaurito sia a Roma che a Milano. Nonostante i genitori fossero sfiniti, i bambini erano tutti su di giri ed estremamente contenti, forse anche orgogliosi, di vedere i loro beniamini al cinema.

Checco Zalone battuto

In soli tre giorni la produzione Warner Bros. Entertainment Italia, Colorado Film Production e Me Contro Te ha battuto l’ultimo lavoro di Checco Zalone, Tolo Tolo, saldamente ancorato in prima posizione degli incassi per ben venti giorni di fila.

Chi può sapere quale futuro aspetta i due giovanissimi fidanzati siciliani, certo è che da quando sono sbarcati su youtube, appena cinque anni fa, hanno percorso tanta strada e anche molto velocemente, non ci resta che aspettare di vedere la loro prossima evoluzione, accompagnata dall’incredibile esercito di piccoli seguaci.

Seguici su Facebook

Leggi anche: È uscito il trailer di Morbius, il colpo di scena finale apre nuovi scenari

© RIPRODUZIONE RISERVATA