Cinema

Meg Ryan: “Mi faccio guidare dall’istinto”

Adv

Meg Ryan è un‘attrice americana, divenuta famosa in tutto il mondo per la celebre interpretazione in “Harry Ti Presento Sally”. Capelli biondi sbarazzini, occhi cerulei e sguardo vivace e solare, un corpo minuto e un portamento sempre casual e amabilmente new yorkese, tutto questo è Meg Ryan. Meg è la ragazza della porta accanto e la regina delle commedie romantiche per antonomasia! l’immagine della fidanzatina d’America non le ha sempre portato buoni frutti, nel complesso però sono state diverse le interpretazioni nelle quali l’attrice ha ricevuto complimenti dai suoi fan.

Meg Ryan: curiosità sull’attrice più anni ‘90 della storia del cinema

Forse non tutti sanno che l’attrice, nata nel nata il 19 novembre 1961, a Fairfield, dopo il diploma iniziò a studiare per la carriera da giornalista. Nel frattempo in modo del tutto casuale Meg Ryan partecipa a degli spot pubblicitari. Battezza la sua carriera d’attrice con la pellicola “Ricche e Famose”; successivamente prende parte alla soap opera “Cosi gira il Mondo”. Nel 1986 recita invece nel cult “Top Gun” con Tom Cruise.

Meg Ryan
Meg Ryan e Tom Cruise, insieme in una scena di “Top Gun”-photo credits: web

Harry Ti Presento Sally: curiosità

Harry, ti presento Sally arriva nelle sale americane il 21 luglio 1984. E’ la commedia romantica che ha aperto la strada del successo alle commedie successive ed è stata diretta da Rob Reiner. Nel cast Meg Ryan e Billy Cristal s’innamorano progressivamente l’uno dell’altra ma faticano ad ammetterlo.
“Harry Ti presento Sally” ha compiuto 30 anni dalla sua uscita e ancora oggi sembra essere sempre al passo con i tempi post moderni. L’American Film Institute ha inserito il film nella classifica delle migliori commedie americane di sempre.

Meg Ryan
Meg Ryan e Billy Cristal insieme dopo 30 anni dall’uscita nelle sale del cult “When Harry Meet Sally”-photo credits: web
Nora Ephron

La sceneggiatura è stata curata da Nora Ephron. Si racconta che per creare i soggetti dei protagonisti, Nora si sia lasciata ispirare proprio dal carattere del regista Rob Reiner che in quegli anni stava divorziando dalla moglie. Per il personaggio di Sally, Nora invece si ispirò semplicemente a se stessa! Altra curiosità? Il titolo del film non era proprio quello originale e pensato all’inizio della produzione. Nora Ephron era quasi convinta che il film si sarebbe intitolato “Harry This is Sally”. Fu Rob Reiner infine a scegliere il titolo “When Harry Meet Sally”, titolo che secondo lui esaltava il momento esatto n cui i due si sarebbero innamorati.

Meg Ryan: "Mi faccio guidare dall'istinto"
Meg Ryan e Billy Cristal in una scena del cult “When Harry Meet Sally”-photo credits: web

Altra grande chicca è che il ristorante in cui Sally finge l’orgasmo è un locale vero e proprio. Si tratta del Katz Delicatessen e si trova precisamente al n°205 di East Houston Street, nell’East Village di New York.  All’interno del locale è possibile vedere un cartello memoriale in onore della commedia.

Il cult diretto da Rob Reiner, venne proiettato in onore della sua uscita nei cinema statunitensi, anche presso l’Odeon Leicester Square di Londra davanti alla bellezza di Lady Diana che si dimostrò compiaciuta. Lady D rivelò a Billy Cristal di non aver potuto ridere con semplicità per via degli occhi puntanti sulla sua presenza.

Meg Ryan: "Mi faccio guidare dall'istinto"
Meg RYan e Tom Hanks in “Insonnia d’Amore”-photo credits: web

Meg Ryan: Una carriera ricca di soddisfazioni

La carriera di Meg Ryan ha ricevuto un incetta di complimenti dopo il successo di “Harry Ti presento Sally”. Il film che vede l’attrice al centro della trama, incassò all’epoca ben 90 milioni di dollari. L’interpretazione della Ryan, le valse una nomination ai Golden Globe. Nora Ephron lavorò alla sceneggiatura  di “Insonnia d’amore” e volle con sé anche per questa pellicola la sua presenza.

Nel film Meg Ryan recitò affiancando Tom Hanks. Insonnia d’Amore fu un altro grande successo al botteghino americano, portando Meg Ryan alla sua seconda candidatura ai Golden Globe.

Meg Ryan
Meg Ryan e Nicolas Cage in “La città degli Angeli”-photo credits: web

Le soddisfazione per Meg non si sono fermate qui, l’attrice infatti ha preso parte anche in film con ruoli drammatici, come nel caso de “La città degli angeli”, con Nicolas Cage, nei panni di un angelo caduto dal cielo. Precedentemente l’abbiamo vista anche in “IL coraggio della verità”, con Denzel Washington.
Nel 1998 Meg Ryan recita in “C’è Posta per Te” con Tom Hanks e sempre per la regia di Nora Ephron.

Meg Ryan
Meg Ryan e Tom Hanks in “C’è Posta per Te”-photo credits: web
Il nuovo Millennio

Dagli anni ‘2000, la carriera di Meg Ryan ha cambiato forma e decisamente caratteristiche. Il successo si è affievolito. Nonostante ciò Meg non ha smesso di prendere parte in ottime commedie, come nel caso di “Kate & Leopold” in cui affianca l’attore Hugh Jackman. Meg Ryan è anche una regista e produttrice, ha infatti debuttato dietro la macchina da presa nel 2015 quando ha diretto la pellicola “Ithaca-L’attesa di un ritorno“. Tra i film prodotti invece ritroviamo:  French Kiss, Northern Lights, Lost Souls – La profezia Prima o poi mi sposo, con Jennifer Lopez.

Seguici su MMI e MetropolitanMagazine

Silvia Pompi

Adv
Adv
Adv
Back to top button