Calcio

Colpaccio Reggina: per l’attacco ufficiale l’arrivo di Ménez

La notizia era ormai nell’aria da giorni, ma ora è ufficiale. La Reggina ha messo a segno il primo colpo di questa sessione estiva di calciomercato. E che colpo: si tratta infatti di Jérémy Ménez. L’attaccante francese, già conosciuto in Italia in quanto ha vestito le maglie di Milan e Roma, è pronto a far sognare i tifosi amaranto.

Ménez, il sogno diventa realtà

All’inizio sembrava poco più di una semplice suggestione. E invece il sogno è diventato realtà. Ménez vestirà la maglia della Reggina il prossimo anno. Il ds Taibi ha regalato ai tifosi del club calabrese un acquisto che non pone limiti ai sogni di gloria. Lo stesso attaccante aveva fornito un indizio del suo trasferimento in Calabria tramite una Instagram Story pubblicata sul proprio profilo giorni fa.

Ménez arriva a parametro zero dal Paris FC. L’attaccante classe ’87 ha firmato un contratto triennale. Un rinforzo non indifferente per lo scacchiere del tecnico Domenico Toscano. Si tratta infatti di un giocatore duttile che può ricoprire più ruoli: trequartista, ala, seconda punta. Nel Milan di Filippo Inzaghi fu anche impiegato come centravanti di movimento. Rapido, abile nel dribbling, ottimo rigorista. Taibi comincia in grande: si tratta di un colpaccio in grado di infiammare una piazza calda come quella dei tifosi amaranto.

Menez
Jeremy Menez con la maglia del Milan – Photo credits: LaPresse

Reggina scatenata: un mercato per sognare

L’arrivo di Ménez ha generato un entusiasmo non indifferente tra i supporters del club calabrese. L’attaccante francese affiancherà infatti uno dei maggiori artefici della promozione della Reggina in Serie B. Si tratta di un’altra vecchia conoscenza del campionato nostrano: l’attaccante argentino Germán Gustavo Denis, reduce da una serie di annate stellari con la maglia dell’Atalanta. Con una coppia del genere sognare qualcosa in più della salvezza è tutt’altro che utopia.

Ma il ds Taibi non intende fermarsi qui. L’obiettivo è quello di costruire una squadra altamente competitiva per il prossimo anno. E, se il buongiorno si vede dal mattino, l’arrivo di Ménez potrebbe non essere l’unica sorpresa di questa estate rovente di mercato.

Seguici su:

Pagina Facebook ufficiale Metropolitan Magazine

Account ufficiale Twitter Metropolitan Magazine

Back to top button