Basket

Clamoroso: Meo Sacchetti passa alla Fortitudo Bologna

Dopo l’annuncio del ritorno nelle competizioni europee, il gran finale di giornata rivede protagonista la Fortitudo Bologna. Dopo l’inaspettata interruzione dei rapporti con Antimo Martino (che dovrebbe firmare a Reggio), i biancoblu si accordano con Meo Sacchetti per un biennale. Sembrava tutto fatto per il già clamoroso ritorno di Jasmin Repesa, ma evidentemente l’occasione Meo era troppo ghiotta per lasciarsela scappare.
Il coach della Nazionale si era liberato nelle scorse ore dal contratto con Cremona. Una notizia scioccante in un mercoledì pieno di botti di mercato, tutto sempre a basket city, Bologna.

La crisi economica di Cremona

Il patron Aldo Vanoli lo scorso 20 maggio aveva scritto una lettera aperta ai tifosi e agli imprenditori nella quale c’erano passaggi come questo: «Sono settimane che insieme al cda della Società lavoro incessantemente per poter provare a dare un futuro nella massima serie alla Pallacanestro a Cremona. Purtroppo la pandemia – con tutte le sue conseguenze – ha colpito duramente, specialmente nel nostro territorio, anche le nostre aziende, che sono la prima voce del budget sportivo. E non abbiamo l’esatta misura dello scenario economico che ci si prospetta».
Scontato pensare che l’addio di Meo sia la conseguenza di una decisione presa in comune, proprio a causa di queste circostanze

Back to top button