CalcioSport

Mercato estero: i principali movimenti delle big d’Europa

Questa atipica sessione di calciomercato estiva è entrata nella fase finale. Il gong è fissato per il 5 ottobre e per i club è ora di effettuare gli ultimi movimenti. Ovviamente il mercato estero è molto acceso e le società sopratutto quelle di Premier League hanno una disponibilità economica maggiore rispetto a quelle italiane. Molto spesso i colpi più costosi provengono dai campionati esteri. Andiamo a vedere i principali movimenti di alcuni top club europei che vogliono ancora di più alzare il proprio livello.

Dest, terzino classe 2000 si è trasferito dall’Ajax al Barcellona. Photo Credit: football.london Getty Images

Mercato estero: il Barcellona si aggiudica Dest

L’ormai ex terzino dell‘Ajax Dest ha scelto il Barcellona come suo nuovo club. Dopo la forte concorrenza di un altro top club come il Bayern Monaco, il classe 2000 è stato soffiato ai bavaresi e il club blaugrana ha sborsato 20 milioni di euro più bonus nelle casse degli olandesi. Il terzino destro è sicuramente un colpo importante per il presente e soprattutto in ottica futura. Il Barcellona spera di aver trovato il nuovo Dani Alves.

Depay è il sogno blaugrana

Dopo l’acquisto di Dest il Barcellona non è sazio e il mirino è sempre puntato su Memphis Depay del Lione. La squadra di Koeman sta cercando un sostituto di Suarez e il profilo dell’olandese è quello che suscita maggiore interesse. La trattativa è però molto complessa: il presidente del Lione Aulas ha dato una scadenza, se Depay non sarà ceduto entro venerdì rimarrà almeno per questa sessione di mercato in Francia. La scelta che propone il mercato estero potrebbe far virare il Barcellona verso un altro attaccante ma Depay rimane l’obiettivo principale. Inoltre anche il calciatore vorrebbe un’ulteriore salto di qualità nella sua carriera.

Bayern Monaco, piace Lemar

Nonostante non sia arrivato il terzino destro Dest dall’Ajax, il Bayern Monaco sembra essere interessato non a un terzino ma a un esterno offensivo. Il nome è quello di Lemar in forza all’Atletico Madrid. Lemar sarebbe un rinforzo importante per i campioni d’Europa che aumenterebbero la batteria di esterni a disposizione del tecnico Hans Flick. In difesa però, c’è una situazione complicata da risolvere ed è quella riguardante Alaba: il calciatore austriaco è in scadenza di contratto nel 2021 e come riferito da calciomercato.com tra le parti ad oggi non c’è un accordo per un possibile prolungamento. Sull’austriaco è da registrare l’interesse da parte del Manchester United. Se Alaba dovesse partire servirebbe assolutamente un acquisto di spessore nel reparto arretrato.

Mercato estero: le trattative calde in Premier League

In Premier League tra entrate e uscite sono molti i movimenti delle ultime ore. Una cessione che è vicina alla conclusione è quella da parte dell’Arsenal che ha trovato l’accordo con il Bayer Leverkusen per lasciare andare via Kolasinac. 12 milioni di euro il prezzo del calciatore che in passato era stato seguito anche da alcuni club italiani come Roma e Napoli. Chi invece vorrebbe pescare dall’Italia è il West Ham: il club londinese è alla ricerca di un difensore e sono stati sondati i profili di Milenkovic e Maksimovic. Un affare che invece è ufficiale è quello dell’Aston Villa che tramite un prestito annuale si è garantito dal Chelsea le prestazioni di Barkley.

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

Back to top button