18.1 C
Roma
Maggio 9, 2021, domenica

Mercedes F1, stop allo sviluppo della vettura 2021?

- Advertisement -

La Mercedes F1 si trova in questo momento in una situazione un po’ scomoda. Il campionato 2021 di F1 è iniziato da poco e la scuderia di Brackley quest’anno deve affrontare un temibile avversario, la Red Bull. La scuderia austriaca sembra, al momento, essere l’unica scuderia a tener testa alla Mercedes.

La scuderia di Brackley deve decidere al più presto se fermare lo sviluppo della vettura 2021 e dedicarsi alla vettura del 2022 oppure continuare così. Ricordiamo che dalla prossima stagione il regolamento cambierà e ci sarà molto da lavorare.

Lo sviluppo della Mercedes F1 2021

La Formula 1 è in trepidante attesa per la stagione 2022 e per le nuove regole. Le nuove vetture saranno migliori di queste, si andrà a migliorare ogni aspetto della vettura. L’entità dei cambiamenti per la prossima stagione significa che le scuderie non potranno permettersi di rimanere indietro nello sviluppo iniziale. Ciò significa che tutte le scuderie sin da adesso devono sviluppare la vettura del 2022 se non vogliono rimanere indietro. Questo però comporterebbe automaticamente allo stop allo sviluppo della vettura attuale.

Mercedes F1
Bottas e Hamilton – Photo Credit: MercedesF1OfficialTwitterAccount

La stagione 2021 è partita da poche settimane e il pupillo della Mercedes nonchè sette volte campione del mondo Lewis Hamilton hai iniziato portando a casa la prima vittoria della stagione. Durante la prima gara dell’anno in Bahrain, la Red Bull ha dimostrato di essere una vera spina nel fianco per la Mercedes e adesso deve affrontare una situazione particolarmente difficile. Se la scuderia di Brackley decidesse di interrompere i lavori sulla sua attuale vettura, potrebbe costarle il titolo mondiale 2022.

Le dichiarazioni di Toto Wolff

“Sarà lo stesso per tutti i team per bilanciare le risorse che andranno alla vettura del 2021e quella del 2022. È chiaro che non puoi permetterti di non esibirti nel 2021, ma allo stesso modo, i regolamenti del del prossimo anno saranno in vigore per parecchi anni. Una volta che inizi con un deficit, è molto difficile recuperare. Quindi ci vorrà un po’ prima che le prestazioni convergano“.

A tale riguardo, si tratta di decisioni difficili che stiamo valutando regolarmente. Le modifiche al regolamento introdotte lo scorso anno, probabilmente avevamo più deficit da compensare. Quindi, quando abbiamo messo le vetture in strada, è stato abbastanza chiaro. Ora dobbiamo solo fare il lavoro al meglio delle nostre capacità”.

Mercedes F1
Toto Wolff nel box della Mercedes – Photo Credit :MercedesF1OfficialTwitterAccount

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il secondo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🐦 TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
🎙 SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Mara Romano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Mara Romanohttps://metropolitanmagazine.it/author/mara/
Sono Mara, 29 anni, studentessa di Lingue all'Orientale di Napoli, Finlandese e Spagnolo. La mia passione più grande? Il mondo dei motori e in particolare la Formula 1. Una passione nata grazie alla mia mamma!
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -