Formula 1

Mercedes, la previsione di Max Verstappen sulla scuderia rivale

Un declassamento ormai conclamato in questo Mondiale 2022 di Formula 1. La scuderia dell’ex campione del mondo Lewis Hamilton è entrata in un vortice dal quale si sta tirando fuori con assoluta difficoltà: dopo l’epilogo clamoroso di Abu Dhabi nello scorso anno, la Mercedes ha ceduto il passo alla Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez vedendo la Ferrari scavalcarli nella lotta al titolo in questa annata così complicata. Le ultime prestazioni del numero quarantaquattro e del compagno di squadra George Russell sembra essere più incoraggianti, ma ancora non bastano per competere per la vittoria di una gara. L’olandese, vecchio antagonista della Casa stellata, si è espresso sulle possibilità attuali della scuderia.

Mercedes, Max Verstappen: “Vinceranno a fine stagione…”

Max Verstappen e Lewis Hamilton (Credit foto - F1 Pagina Facebook)
Max Verstappen e Lewis Hamilton (Credit foto – F1 Pagina Facebook)

Sono migliorati rispetto all’inizio dell’anno, ma hanno bisogno di qualcosa in più. Non sono male su un singolo giro, ma nella gara di domenica si è visto che abbiamo preso il largo anche nei loro confronti. Credo che molto dipenda dal circuito, perché a Silverstone erano molto veloci in gara. Lo stesso vale per noi e per la Ferrari. Sono i dettagli che possono fare la differenza alla fine – ha detto il campione del mondo in carica di Red Bull ai microfoni di Servus Tv -. Abbiamo molto rispetto l’uno per l’altro. Se qualcuno di noi fa una gran gara, ce lo diciamo senza problemi. L’anno scorso il conflitto non era tanto tra i piloti, ma più tra le squadre. Al momento, ovviamente, non siamo in lotta con la Mercedes. Ma penso che sarà diverso se combatteremo di nuovo. Chissà, forse alla fine della stagione succederà“.

(Credit foto – F1 Pagina Facebook)

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button