Cronaca

Metro A di Roma: bloccata anche la stazione di Repubblica

La metro A “regala” un pessimo inizio settimana per i cittadini di Roma. Migliaia di utenti dovranno fronteggiare l’ennesimo disservizio. Non basta il caldo afoso e le misure preventive del Covid-19 a complicare ancor di più la vita dei romani.

La metro A vede bloccata metà tratta per un guasto elettrico

La linea A ha avuto metà tratta chiusa per ore, le zone interessate vanno da Termini a Battistini, includendo anche la stazione di Piazza della Repubblica e di Furio Camillo (solo in entrata). Per sopperire ai disagi, sono state disposte le navette sostitutive. Una situazione non molto facile, quella vissuta dai viaggiatori, che hanno dovuto aspettare i mezzi pubblici sotto le alte temperature estive.

Non è la prima volta che i cittadini vedono la linea A perire a causa di malfunzionamenti vari. Questo disservizio anticipa lo sciopero di venerdì prossimo, infatti, la metropolitana non sarà operativa. I problemi si sono verificati da ieri, lunedì 6 luglio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Metà della tratta ha subito un blocco a causa di un problema elettrico alla linea aerea, che si occupa dell’alimentazione elettrica dei treni. Il primo stop ha avuto luogo nella tratta che va da Ottaviano a Battistini, alle ore 13. Di seguito, la chiusura è stata estesa fino alla stazione Termini. Il servizio è stato poi ripristinato dopo le 19.

Questa mattina, un altro guasto della corrente elettrica aveva provocato la chiusura della stazione Repubblica. Prontamente, i tecnici dell’Atac hanno risolto in un’ora il problema. La stazione, peraltro, aveva già subito un lungo stop, circa otto mesi, per un danno verificatosi ad un altro impianto. Quell’incidente causò a diversi tifosi del Cska Mosca alcune ferite. Oltre alla chiusura temporanea di Repubblica, la stazione di Furio Camillo ha subito una chiusura parziale, a causa di guasti tecnici agli impianti.

Una situazione tutt’altro che rosea. Il trasporto pubblico romano non è nuovo a questi problemi: 16 stazioni su 27 presentano problemi per l’accesso agli utenti. Ascensori fuori servizio, scale mobili ferme, montascale guasti, questi sono i disservizi a cui sono sottoposti i cittadini ogni mattina. Le difficoltà sembrano aumentare, a causa della diminuzione degli introiti provenienti dalla bigliettazione.

Seguici su Facebook

Visita il nostro Sito ufficiale

Back to top button