Metro C: Piazza Venezia avrà la sua fermata

La metro C arriverà fino a Piazza Venezia. Dopo un incontro tra il ministro delle Infrastrutture ed il sindaco sono stati sbloccati i 10 milioni necessari al completamento dell’opera. Scongiurato il rischio di interramento dell’escavatrice “Filippa”, ventilata in un primo momento. Soddisfazione per Virginia Raggi.

La fermata della metro C di Piazza Venezia sarà presto realtà. Finalmente buone notizie per il sistema metropolitano di Roma. Dopo un lungo iter, il Ministero dei trasporti ha manifestato la propria disponibilità a finanziare i lavori per il proseguimento della Metro C fino a Piazza Venezia.

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti ha formalizzato la disponibilità a finanziare il prolungamento delle gallerie fino a Piazza Venezia, già oggetto di un progetto presentato da Roma Capitale. Tale disponibilità è oggetto di un’informativa presentata dallo stesso Ministro alla seduta odierna del Cipe, che dovrà in una successiva riunione deliberare definitivamente lo stanziamento necessario.

Se in un primo momento sembrava che i lavori si sarebbero fermati alla stazione Colosseo/Fori Imperiali, dopo l’incontro tra il ministro delle Infrastrutture, Paola de Micheli, ed il sindaco Virginia Raggi, è trapelata la notizia che sarebbero stati sbloccati i 10 milioni necessari al completamento dell’opera.

Avanzamento scavo gallerie TMB – fonte: metrocspa.it

Scongiurato l’interramento della Talpa Filippa

Sembra, inoltre, scongiurato anche il rischio che l’escavatrice, soprannominata “Talpa Filippa”, venga interrata alla stazione Colosseo; il primo stop, infatti, avrebbe impedito alla maxi ruota d’acciaio di raggiungere il pozzo d’estrazione, per l’appunto Piazza Venezia, rendendo, di fatto, impossibile l’estrazione del macchinario. Proprio per questo, si era ipotizzato di interrare la talpa, come era stato specificato in una nota:

In linea con quanto previsto nel programma delle attività trasmesso agli enti competenti, il 21 ottobre la Tbm (Tunnel Boring Machine, ndr) operante sul binario dispari ha completato le attività di scavo previste fino al termine della tratta in corso di realizzazione. Attualmente si sta procedendo alla cementazione della suddetta Tbm.

Le dichiarazioni di Virginia Raggi

Al momento restano solo da adempiere le varie formalità burocratiche, prima di ufficializzare l’avvio dei lavori.

Virginia Raggi non nasconde la soddisfazione per l’accordo raggiunto:

Le talpe non si fermeranno ai Fori Imperiali ma arriveranno fino a Piazza Venezia. Si tratta di una vittoria per tutti i cittadini, resa possibile grazie alla collaborazione avviata con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. La metro C è un’opera fondamentale nella strategia complessiva che mira a rendere sempre più efficiente e sostenibile il trasporto pubblico nella Capitale d’Italia.

SEGUICI SU
FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
REDAZIONE ATTUALITA’