Michael Gambon, per sempre Albus Silente

Celebre attore britannico, Michael Gambon è ad oggi universalmente noto per il ruolo del mago Silente nei film di Harry Potter, ma nella sua lunga filmografia vanta anche altri celebri lungometraggi. Interprete di classe, Gambon si è distinto in diversi ambiti, dimostrando il suo amore a tutto tondo per la recitazione.

L’attore debutta sul grande schermo con il film Otello” (1965), per poi recitare in Tartaruga ti amerò” (1985), con Ben KingsleyUn’arida stagione bianca” (1989), con Donald Sutherland, L’Impero del Crimine” (1991), con Patrick DempseyToys – Giocattoli” (1992), con Robin WilliamsUn uomo senza importanza” (1994), Le ali dell’amore (1997), Insider, Dietro la verità” (1999), Il mistero di Sleepy Hollow” (1999), “Gosford Park” (2001), Ali G” (2002) e Le avventure acquatiche di Steve Zissou” (2004).

Michael Gambon e il successo nella saga di “Harry Potter”

Dal 2004 si è fatto conoscere al grande pubblico per aver sostituito Richard Harris nel ruolo di Albus Silente nella saga cinematografica di Harry Potter, ottenendo ottimi consensi del pubblico

Diviene globalmente celebre grazie al suo ruolo nei film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004), Harry Potter e il calice di fuoco (2005), Harry Potter e l’Ordine della Fenice (2007), Harry Potter e il principe mezzosangue (2009), Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 (2010) e Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 (2011). Ha inoltre recitato nei film Il discorso del re (2010), Quartet (2012), Kingsman – Il cerchio d’oro (2017), La mia vita con John F. Donovan (2018), di Xavier Dolan, e Judy (2019)

Michael Gambon: 8 cose che non sai sull’attore

1- Lavorò in teatro, per il National Theatre, sotto la direzione di Laurence Olivier, e Alan Ayckbourn. Apparve anche spesso in TV prima di cimentarsi in ruoli al cinema, che iniziarono alla fine degli anni ottanta;

2- Nel 1962 ha sposato Anne Miller, da cui si è separato dopo aver conosciuto Philippa Hart sul set del film “Gosford Park“. Da lei ha avuto due figli;

3– Nel 1980 è stato insignito dell’onorificenza di Ordine dell’Impero Britannico (Member of The British Order), e quello di Commander of the British Order;

4- Dal 2015 recita nella serie televisiva Fortitude, e anche nella miniserie TV Il seggio vacante, tratta dal romanzo di J. K. Rowling;

5– Forse non tutti conoscono la guida piuttosto aggressiva dell’attore che nel corso del programma britannico Top Gear, ha partecipato come ospite eseguendo un giro in pista con la Suzuki Liana, finendo quasi col cappottare la vettura. L’ultima curva è stata chiamata “Gambon” in suo onore;

6Gambon si è distinto anche per la sua attività di doppiatore. Dopo aver prestato la propria voce per diversi prodotti televisivi, tra cui il film d’animazione Christmas Carol: The Movie (2001), dove ricopre il ruolo del Fantasma del Natale Presente, si fa notare,anche, per essere la voce di Franklin Bean in Fantastic Mr. Fox (2009). È poi la voce narrante del film Ave, Cesare! (2016), e doppia il personaggio di Zio Pastuzo in Paddington (2014) e Paddington 2 (2017);

7Michael Gambon non è Gandalf. Non ha interpretato il noto personaggioData la somiglianza estetica tra i personaggi di Gandalf e Silente, molti fan hanno a lungo pensato che l’attore fosse l’interprete di entrambi. Tuttavia, si tratta solo di un caso di somiglianza, poiché il celebre mago de “Il Signore degli Anelli” è in realtà interpretato dall’attore Ian McKellen;

8– Nel corso della sua carriera l’attore non ha mancato di recitare anche per il piccolo schermo, comparendo in serie come Play of the Month (1967-1978), The Borderers (1968-1970), The Singing Detective (1986), I miti greci (1991), Emma (2009), Fearless (2017), con Helen McCrory, e Piccole donne (2017). Ha inoltre preso parte ai film All’inseguimento della morte rossa (1995), Logitude (2000), Path to War (2002), con Alec BaldwinThe Lost Prince (2003) e Page Eight (2011), con Rachel Weisz.

Una carriera ricca di grandi successi dunque non possiamo fare altro che augurare al grandissimo attore un Buon Compleanno!

Giuliana Aglio

Seguici su:

Facebook

Metropolitan Cinema

Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA