Games

Microsoft acquisisce la Activision Blizzard e si specializza nel gaming

Adv
Adv

In un settore sempre più competitivo come quello dei prodotti videoludici, la Microsoft si sta ritagliando un proprio spazio di tutto rispetto. Il colosso tecnologico imperiale creato da Bill Gates, infatti, è in continua evoluzione e fornisce quotidianamente prova di essere al passo con i tempi. Tra queste, c’è la recente acquisizione della Activision Blizzard, società di sviluppo e produzione ai primi posti nell’ambito delle console che ha dato vita a saghe fortunate come quella di Call of Duty. A darne notizia sul sito ufficiale di Xbox è stato Phil Spencer, attuale vicepresidente esecutivo di Gaming presso Microsoft. E stando alle stime, l’affare renderà il gigante americano il terzo produttore di videogiochi al mondo, preceduto solamente da Tencent e Sony.

L’acquisizione della Activision da parte di Microsoft vale quasi 70 miliardi

Che Gates sia uno degli uomini più ricchi del pianeta è cosa ampiamente risaputa. Così come non è un mistero per nessuno che sia un imprenditore di successo e che sia stato in grado di costruirsi un’autentica fortuna durante tutta la sua vita. Visti i recenti sviluppi, però, pare che suddetta fortuna sia destinata ad aumentare, e non di poco! Secondo quel che riferisce la Gazzetta, difatti, la Microsoft ha concluso un affare da ben 68,7 miliardi di dollari con la Activision Blizzard che diventerà effettivo tra luglio 2022 e giugno 2023. L’accordo prevede l’assorbimento dell’impresa al momento diretta da Robert Kotick (e finita al centro di una bufera mediatica nei mesi scorsi) e la conseguente fondazione di Microsoft Gaming. Al momento, tuttavia, almeno fino alla fusione, i due enti continueranno a coesistere e ad operare separatamente.

Sulla questione si è espresso lo stesso Spencer il quale, in base a ciò che riporta la Gazzetta, ha dichiarato:

È incredibilmente entusiasmante annunciare che Microsoft ha raggiunto un accordo per acquisire Activision Blizzard. […] Alla chiusura, offriremo quanti più giochi Activision Blizzard possibili su Xbox Game Pass e PC Game Pass, sia nuovi titoli e giochi dall’incredibile catalogo di Activision Blizzard. […]“.

Dal canto suo, Kotick si è detto pienamente soddisfato e ha rivelato che manterrà la sua carica di CEO. In più, ha affermato che:

Per più di 30 anni i nostri incredibilmente talentuosi team hanno creato alcuni dei giochi di maggior successo – si legge sulla Gazzetta – La combinazione del talento di primo livello e dei franchise straordinari di Activision Blizzard con la tecnologia, la distribuzione, l’accesso ai talenti, la visione ambiziosa e la condivisione dell’impegno su gaming e inclusione di Microsoft aiuteranno ad assicurare il nostro successo […]“.

Insomma, c’è da aspettarsi qualcosa di veramente grande. Chissà quali saranno i nuovi prodotti che la società sfornerà e i cambiamenti che apporterà. Quel che è certo è che saranno senza ombra di dubbio all’altezza delle aspettative.

Scritto da Diego Lanuto.

Per rimanere aggiornato sulle ultime news, seguici su: Facebook, Instagram, Twitter.

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button