Games

Microsoft + Bethesda: Dopo Zenimax sta valutando altre acquisizioni!

Microsoft + Bethesda. Il colosso tecnologico ci informa che per il prossimo futuro potrebbe acquisire altri studi di sviluppo. La notizia arriva dopo la Super Acquisizione degli studi ZeniMax!

Microsoft non si ferma! E anzi, dopo l’acquisizione degli studi ZeniMax Media di questa settimana, potrebbe mettere nella sua feretra altre frecce! Non è di poco conto infatti, l’acquisizione di tale casa di produzione (e tutti i suoi affiliati, non un piccolo brand e con tante meravigliose ip, tra cui la serie di The Elder Scroll, Fallout e Doom) che ha creato tanto stupore in tutti i gamer, un vero e proprio shock!

Ricordiamo che Microsoft già è una delle più grandi società tecnologiche del pianeta ed è una delle più importanti in ambito videoludico. Questo tipo di operazioni inoltre crea reazioni positive sia in tutti i fan, così come al creative director di Bethesda, Todd Howard, che si ritiene estasiato di questa acquisizione e di come questo possa portare beneficio al motore di gioco dei suoi titoli in lavorazione, come Starfield e Elder Scroll VI.

Microsoft + Bethesda: la volontà di ampliare l’offerta videoludica

Tuttavia, secondo CNET, Microsoft non vorrebbe fermarsi qui. In un intervista infatti il CEO Santya Nadella ha espresso la possibilità e la voglia di acquisire altre società di sviluppo. Secondo il suo parere infatti avere un’ampia varietà di titoli e contenuti per Xbox, possa essere la mossa giusta per far crescere la sua utenza.

Nonostante non ci siano nomi specifici riguardo eventuali altre acquisizione, dalla sua intervista si capisce che le cose si stanno muovendo in modo abbastanza veloce, e ci suggerisce che potremmo non aspettare molto per una nuova acquisizione!

Microsoft: settore in subbuglio

Photo Credit: Web

Nonostante all’interno del panorama videoludico siano rimasti tutti sorpresi di questa acquisizione, ZeniMax Media ci rassicura che tale operazione non avrà alcun effetto negativo immediato sui giochi dell’azienda. Pite Hines (responsabile marketing Bethesda) ha affermato che tutti i giochi futuri saranno ancora comunque sviluppati e pubblicati da loro.

Qualsiasi cambiamento quindi, avrà un effetto più a lungo termine. Tutti i giochi che fino ad ora sono presenti su altre console continueranno a ricevere update e supporto, così come i titoli annunciati già su Playstation 5 saranno confermati e usciranno regolarmente.

Per ora quindi non possiamo che complimentarci con Microsoft per questa operazione di mercato che ha sconvolto la community. Espandere la propria libreria con titoli altisonanti non fà bene solo alla casa stessa, ma a tutto il mondo videoludico! Certo è che, grazie a queste mosse, la popolarità della famiglia Xbox non può far altro che crescere.

E voi cosa ne pensate? Vi piace il connubio Microsoft + Bethesda ? Quali altri studi vorreste vengano acquisiti? E Sony come risponderà a questo meraviglio colpo?

STAY TUNED!!!

Seguici su Facebook e Instagram!
Recupera tutti gli articoli di RetroNerd!

Back to top button