Gossip e Tv

Mikaela Spielberg si affaccia al Porno?

Mikaela è una dei sette figli di Steven Spielberg, e ha detto di non voler dipendere dai suoi genitori. Ha annunciato in questi giorni la libertà di poter intraprendere la carriera pornografica con il consenso del famoso padre, per una propria autonomia finanziaria.

Mikaela Spielberg dichiara: “Ho scelto di lavorare per poter mantenermi economicamente, ma non voglio fare sesso davanti alla telecamera per rispetto del mio fidanzato Chuck Pankow“, un uomo di 47 anni. Questo potrebbe già dire molto sull’esperienza passata della ragazza, situazione traumatica che le ha cambiato la vita.

Purtroppo, nel passato di Mikaela, ci sono dei momenti bui e terrificanti che hanno segnato la vita della giovane donna. Oggi a riguardo agli abusi subiti, Mikaela ha rassicurato tutti dicendo che non sono stati inflitti da nessuno della sua famiglia o della loro cerchia di amici. Mikaela ritiene che le violenze abbiano contribuito a farle soffrire parecchi problemi di salute mentale: “Sono uscita fuori controllo all’età di 11 anni, fino a due anni fa. A 21 anni bevevo tutti i giorni e questo è andato avanti per due anni, un paio di volte sono quasi morta”.

Per la sua carriera Mikaela ha scelto il nome d’arte di “Sugar Star”. Inizialmente ha caricato alcuni suoi video su PornHub, ma poi ha deciso di toglierli per aspettare la licenza da spogliarellista. La libertà di scegliere cosa fare nella vita e’ una di quelle sensazioni che oggi non tutti possono avere. Oggi lei, grazie alla figura potente del padre e del suo consenso, potrà divertirsi come meglio crede, guadagnando e sentendosi libera di poter cancellare una fetta della sua vita che le ha stravolto la giovane anima.

Back to top button