Calcio

Milan-Atletico Madrid, Champions League: probabili formazioni e diretta tv

Nella seconda giornata di Champions League il Milan ospita l‘Atletico Madrid, nel match valido per il Girone B della competizione. I rossoneri nella prima partita contro il Liverpool hanno ben figurato, andando anche in vantaggio nel fortino di Anfield. Tuttavia la buona prova di carattere non è bastata per tornare da Liverpool coi punti in tasca. Punti che ora gli uomini di Stefano Pioli dovranno necessariamente trovare contro i colchoneros. La squadra di Diego Simeone all’esordio europeo ha pareggiato una brutta partita contro il Porto, in cui l’Atletico ha anche rischiato di capitolare nel finale. Obbligo di mettere punti in cascina anche per i colchoneros, quindi, in una sfida che sembra un antipasto per capire quale sarà la seconda squadra a strappare il pass per gli ottavi, dietro ad un favoritissimo Liverpool. Ecco le ultime da Milan-Atletico Madrid con le probabili formazioni e la diretta tv.

Milan-Atletico Madrid, probabili formazioni e pronostico

Il Milan è tornato sui palcoscenici della Champions League dopo sette lunghe stagioni. I rossoneri occupano però attualmente l’ultimo posto del Girone B, in seguito alla sconfitta di Liverpool per 3-2. Gli uomini di Pioli attraversano un buono stato di forma in campionato, dove non hanno ancora conosciuto la sconfitta. L’ultimo match contro lo Spezia ha visto il Diavolo vittorioso per 1-2, con Pioli che ha attuato un massiccio turnover in vista della sfida coi colchoneros. Ancora out Zlatan Ibrahimovic, sempre alle prese con il fastidio al tendine achilleo. Speranze invece per Kjaer e Florenzi, per i quali sarà determinante l’allenamento di rifinitura. In grande spolvero Diaz e Tomori, che potrebbero aiutare il Milan a conquistare i primi punti del girone.

L’Atletico Madrid viene dalla prima sconfitta stagionale, subita per mano dell’Alaves. Il portiere Jan Oblak tuttavia non è soddisfatto della sua squadra, soprattutto della fase difensiva, ritenuta dal portiere sloveno ancora troppo distratta rispetto agli standard soliti dei colchoneros. Gli uomini di Simeone, campioni di Spagna in carica, occupano il quarto posto in campionato, a quota 14 punti, staccati di 4 lunghezze dai rivali del Real Madrid. A conferma del momento leggermente opaco della squadra sono le prestazioni incolore di Antoine Griezmann, ancora lontano parente della prima versione de le petit diable ammirata con la maglia dell’Atletico Madrid.

Si preannuncia un match molto equilibrato e molto combattuto. Entrambe le squadre necessitano dei tre punti, ma soprattutto non possono permettersi di terminare il match con una sconfitta. L’Atletico Madrid ha sicuramente una rosa più esperta rispetto al Milan, fattore questo che potrebbe fare la differenza in favore dei madrileni, specie qualora la partita dovesse restare in bilico fino ai minuti finali. Ecco le probabili formazioni di Milan-Atletico Madrid:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez, Tonali, Bennacer, Saelemaekers, Diaz, Leao, Rebic.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Lodi, Llorente, Herrera, Correa, Griezmann, Carrasco, Suarez.

ALLENATORE: Diego Simeone.

Diretta tv e dove seguire la partita

Milan-Atletico Madrid, match valido per la seconda giornata di Champions League del Girone B, sarà visibile in chiaro su canale 5 e in diretta su Sky canale Sky Calcio.

MARCO SCALAS

Seguici su METROPOLITAN MAGAZINE

Credit foto: pagina Facebook AC Milan

Back to top button