Calcio

Diaz in arrivo dopo Tonali, trattative per Soumaré-Chiesa: Milan scatenato

In questi giorni il mercato del Milan ha subito una forte accelerata, a testimonianza della volontà dei dirigenti di allestire una squadra che sia da subito in grado di tornare in Champions League. Dopo il colpo Tonali ed il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic, che nel fine settimana sosterrà le visite mediche, Maldini è pronto a chiudere altre trattative: praticamente preso Brahim Diaz, si tratta per Boubakari Soumaré e Federico Chiesa.

Brahim Diaz – Photo Credits: Marca

Risolti i problemi per Diaz

Brahim Diaz è ormai pronto a iniziare la sua nuova avventura con la maglia rossonera dopo che Milan e Real Madrid hanno trovato un accordo, stando a quanto riportato da tuttomercatoweb. Il giocatore classe ’99 arriverà a Milano con la formula del prestito secco e durante la stagione le due squadre continueranno il dialogo per inserire un eventuale diritto di riscatto e controriscatto.

Boubakary Soumaré – Photo credits: Sylvain Lefevre/Getty Images

A centrocampo spunta Soumaré

L’acquisto di Sandro Tonali non esclude l’arrivo di un altro centrocampista. Il primo nome sulla lista dei dirigenti è sempre quello di Bakayoko, con cui da tempo c’è l’accordo sull’ingaggio ma c’è ancora distanza con la richiesta del Chelsea. Ecco perché secondo Sportmediaset, il Milan avrebbe sondato il terreno anche per Boubakari Soumaré del Lille. La squadra francese valuta il giocatore 30 milioni di euro e Maldini starebbe lavorando per un prestito con diritto di riscatto.

Federico Chiesa – Photo credits: Gabriele Maltinti/Getty Images

Prima offerta per Chiesa

Il grande sogno del mercato del Milan resta sempre Federico Chiesa e stando a Sportmediaset i rossoneri avrebbero presentato la prima offerta ufficiale al club viola. La proposta sarebbe quella di 20 milioni di euro come parte fissa, più 10/15 milioni di bonus facilmente raggiungibili e il cartellino di Lucas Paquetà. Per cercare di facilitare ulteriormente la trattativa il Milan potrebbe anticipare il riscatto di Rebic dall’Eintracht Francoforte, in quanto alla Fiorentina spetta il 50% della rivendita del giocatore.

Seguici su Facebook, Instagram e Twitter!

Back to top button