Calcio

Milan-Hellas Verona, Serie A: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Allo stadio San Siro il Milan ospita Il Verona nel match valido per l’ottava giornata di Serie A. I rossoneri sono la seconda forza del campionato, preceduti solamente dal solido Napoli di Spalletti. I padroni di casa hanno vinto ben 6 partite delle sette disputate, fermati solamente dal pareggio all’Allianz Stadium contro la Juventus. Per il match odierno Pioli recupera Ibrahimovic e Giroud, i quali si candidano per giocare almeno uno spezzone di partita. Il Verona ha iniziato un altro campionato dopo l’arrivo di Tudor in panchina. Dall’insediamento del tecnico croato infatti gli scaligeri non hanno ancora perso, prendendosi tra l’altro lo scalpo della Roma. La gestione Di Francesco è ormai solo un brutto ricordo e i gialloblù sono pronti a dare battaglia contro il Diavolo in quel di San Siro. Le ultime da Milan-Hellas Verona, con le probabili formazioni e la diretta tv della partita.

Milan-Hellas Verona, probabili formazioni e pronostico

Il tecnico rossonero Stefano Pioli dovrà affrontare parecchi problemi di formazioni per il match contro i veneti. Appaiono recuperati Giroud, Calabria e Krunic, pronti a scendere in campo almeno per uno spezzone. Peseranno tanto invece le assenze di 3 titolarissimi: out infatti l’infortunato Maignan e i positivi al covid Theo Hernandez e Brahim Diaz. Formazione quindi quasi obbligata per l’allenatore emiliano, che dovrebbe dare una chance dall’inizio ai giovanissimi Daniel Maldini e Ballo-Touré. Al centro della difesa Romagnoli potrebbe fare rifiatare Kjaer, mentre l’attacco dovrebbe essere guidato inizialmente da Rebic. Basterà per confermare quanto di buono fatto vedere dai rossoneri nell’ultimo turno di campionato contro l’Atalanta?

Il Verona viaggia con una nuova consapevolezza di se da quando è arrivato Tudor in panchina. Le zero sconfitte nello score del tecnico croato hanno infuso nuova fiducia nei veneti, i quali anzi possono recriminare per i due pareggi contro Salernitana e Genoa. Nella partita col Grifone i gialloblù hanno dimostrato di saper soffrire, recuperando una partita che sembrava ormai persa. Mister Tudor avrà a disposizione l’intera squadra ad eccezione di Frabotta e Ruegg, e vorrà invece sfruttare a tutti i costi le numerose assenze dell’avversario, privato tra l’altro delle sue frecce migliori.

La solidità difensiva dei padroni di casa, uniti al recupero del bomber Giroud e quello probabile di Ibrahimovic, fanno pendere l’ago della bilancia in favore della squadra di Pioli. Tuttavia mai come questa volta il Verona potrebbe ambire al colpaccio, colpendo il Milan dilaniato dalle tante assenze. Le probabili formazioni di Milan-Hellas Verona:

MILAN (4-3-2-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Ballo Touré, Kessie, Tonali, Saelemaekers, Maldini, Rebic, Leao.

ALLENATORE: Pioli.

VERONA (3-4-1-2): Montipo’; Casale, Gunter, Dawidowicz, Faraoni, Temeze, Veloso, Lazovic, Barak, Caprari, Simeone.

ALLENATORE: Tudor.

Milan-Hellas Verona, diretta tv e dove seguire la partita

Milan-Hellas Verona, incontro valido per l’ottava giornata di campionato, sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN. Il match sarà inoltre visibile in diretta tv su Sky, nei canali Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio e Sky Sport.

MARCO SCALAS

Seguici su METROPOLITAN MAGAZINE

Credit foto: pagina Facebook AC Milan

Adv
Adv
Adv
Back to top button