Calcio

Milan, Ilicic vede rossonero: l’ammissione di Gasperini e la cessione di Hauge

Adv

I rossoneri di Paolo Maldini e Ricky Massara sono i protagonisti, almeno in Italia, del calciomercato. In positivo, ma anche in negativo. Accanto ai grandi acquisti di Mike Maignan, Fikayo Tomori, Brahim Diaz ed Olivier Giroud, le cessioni a costo zero di Hakan Calhanoglu e Gianluigi Donnarumma fanno da contraltare ad una sessione estiva di trattative dalle due facce. Le contrattazioni in casa milanista non sono certamente terminate con il colpo che ha portato l’attaccante francese ex Chelsea alla corte di Stefano Pioli: il Milan è forte su Josip Ilicic, ma lo sloveno arriverà soltanto dopo la cessione di Jens Petter Hauge. Ecco le ultime dai meneghini.

Milan, Ilicic arriva dopo la cessione di Hauge

Doppio obiettivo da realizzare in un mese per il Milan di Paolo Maldini e Ricky Massara. Secondo quanto riporta il giornalista  Sandro Sabatini di Sport Mediaset, i rossoneri stanno aspettando che si concretizzi la cessione del norvegese Jens Petter Hauge all’Eintracht per affondare definitivamente il colpo su Josip Ilicic, trequartista in uscita dall’Atalanta di Gian Piero Gasperini. È proprio il tecnico dei nerazzurri ad aver ammesso, in conferenza stampa, la volontà dello sloveno: “licic ha manifestato la voglia di provare nuove esperienze a fine stagione, ha fatto la preparazione in modo straordinario ed io devo rispettare la sua scelta“. Tradotto: lui vuole andarsene e noi non ci strapperemo i capelli. I milanesi sono pronti ad accoglierlo, per la gioia di Stefano Pioli che stravede per il trequartista ex Palermo e Fiorentina.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Calciomercato.it Pagina Facebook)

Adv
Adv
Adv
Back to top button